Jump to content

AD-Blocker detected, please disable your ad-blocker when surfing in makerando.com - There is no invasive Ad.

 

  • Chatbox

    You don't have permission to chat.
    Load More
Thejuster

MIRE Engine

Recommended Posts

anche io sinceramente volevo eliminare i tileset dal database,

 

in questo modo si ha maggior possibilità di inserire qualsiasi tileset senza andarlo a configurare prima nel database

ma di lavorarci subito sopra senza perdere tempo.

 

poi alla fine per gli ostacoli basta circoncidere l'area e si fà prima.

in questo modo si ha anche un maggior risparmio di risorse e di prestazioni.

 

 

se esempio ho un qudrato

 

 

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 

 

Se settiamo X sul database avremo qualcosa di tipo

 

X X X X X X X X X X

X X X X X X X X X X

X X X X X X X X X X

X X X X X X X X X X

 

Questo in pratica ruba prestazioni al gameplay

 

 

Invece in questo modo si risparmiano più calcoli da parte dell'engine

e aumento delle prestazioni.

 

X X X X X X X X X  X

X 0 0 0 0 0 0 0 0 0 X

X 0 0 0 0 0 0 0 0 0 X

X X X X X X X X X  X

 

una cosa è verificare esempio 10 ostacli

e un'altra e verificarne 30.

per questo all'inizio avevo messo gli ostacoli in modo manuale.

proprio per recuperare più prestazioni possibili.

 

Se vi piace il vecchio sistema si ritorna come prima sono ancora in tempo XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

non saprei, penso quello che rende il tool e il gioco più fluido vada bene XD

 

come ho detto, riconosco l'utilità di averle entrambe, perchè uno potrebbe avere 9 mappe con le stesse impostazioni e una sola diversa xD

 

tanto penso si possa tranquillamente fare che se non ci sono impostazioni di passabilità sulla mappa valgono automaticamente quelle del tileset, altrimenti quelle su mappa sovrascrivono quelle del tileset.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io i tile impassabili  li inserirei volta per volta, come diceva ghostino, in alcune mappe potrebbe esserci l'esigenza di avere lo stesso tile con passabilità differente ed in rpgmaker o ricorri agli eventi(un charset con la grafica del tile in questione) o agli script nei nuovi tool.

E restando in ambito di tileset ed eventi, mi chiedevo, se sarà possibile fare una cosa simile.

In rpgmaker quando su mappa entri nella modalità evento, quando devi sceglierne la grafica, ti permette di scegliere dal chipset solo quella del secondo livello(parlo dei vecchi tool, nei nuovi penso prenda i tilset da b in poi... Credo! non ho provato).

Quindi arrivando al sodo, sarebbe fattibile il poter scegliere ogni singolo tile del chipset/tileset come grafica per un evento, senza distinzione di livello? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io i tile impassabili  li inserirei volta per volta, come diceva ghostino, in alcune mappe potrebbe esserci l'esigenza di avere lo stesso tile con passabilità differente ed in rpgmaker o ricorri agli eventi(un charset con la grafica del tile in questione) o agli script nei nuovi tool.

E restando in ambito di tileset ed eventi, mi chiedevo, se sarà possibile fare una cosa simile.

In rpgmaker quando su mappa entri nella modalità evento, quando devi sceglierne la grafica, ti permette di scegliere dal chipset solo quella del secondo livello(parlo dei vecchi tool, nei nuovi penso prenda i tilset da b in poi... Credo! non ho provato).

Quindi arrivando al sodo, sarebbe fattibile il poter scegliere ogni singolo tile del chipset/tileset come grafica per un evento, senza distinzione di livello? 

 

si questo si.

 

agli eventi puoi impostare qualsiasi tipo di grafica.

che sia un chara, un pezzo di tiles non fà differenza.

 

Anche un pezzo di tileset non presente nella mappa attuale tanto per dirne una.

 

principalmente mi riferivo al discorso generale della passabilità.

se conviene ridefinire ostacoli mappa per mappa o definirli dal database.

però che quella cosa che ho spiegato prima se lo si fà dal database.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande anche non appartenenti allo stesso tileset. *__*

Riguardo al discorso database, li dipende da chi trovi, io son propenso per inserirla di volta in volta, perché mi piace avere più libertà possibile, ma d'altro canto c'è chi con tanta libertà invece si perde e molla prima di cominciare.

Quindi la soluzione più ragionevole, anche se si perde un po in prestazioni(spero il meno possibile) sarebbe di tenere entrambe le opzioni, in modo da soddisfare il maggior numero di possibili utilizzatori del tool.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo siamo a Maggio e mi sto avviando verso la sessione estiva di esami, quindi non sono (per niente) molto attivo sui forum...  :(  X3

Volevo farvi sapere, però che continuo a seguire la conversazione e sono entusiasta delle nuove funzioni (e dei bug risolti), soprattutto dei progressi nel sistema dei nodi che trovo fantastico!

Continua così Justino che appena posso torno a fare da cavia umana (alias beta tester) e magari do anche un supporto più consistente!!  :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

nuovi aggiornamenti

 

* Aggiunto il Free Hand Paint.

 (Possibilità di disegnare pixel x pixel senza rispettare la griglia )

 

 

 

pre_1462957675__1.png

 

 

* Aggiunto Light Preview

  (Ora viene visualizzata in anteprima l'area a cui la luce fa riflesso)

 

 

* Aggiunto Power of Light

  (Con la rotellina del mouse, possiamo incrementare o diminuire la dimensione dell'area illuminata)

 

 

 

pre_1462957769__1.png

 

 

Prossime feature:

* Possibilità di cambiare il colore della luce.

* Effetti particellari

* Editor delle UI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi chiedo se genererà dei problemi con la passabilità  il free hand mode. Ammenoché anche il pg abbia la possibilità di non seguire una griglia per il movimento.  

 

credo si possa organizzare, per un pixel-by-pixel mouvement  (spero XD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si può fare tutto. che domande sono XD

 

da script:

 

player_steps = 0    // Pixel x Pixel

 

player_steps = 0.8f // Movimento di default

 

poi gli ostacoli cmq sono sempre percepibili

che siano sulla griglia o sfasati non fà differenza XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nuovi esperimenti.

 

Sto cercando di riprodurre un effetto ombra generato dalle strutture o oggetti.

 

Ho alcuni test pronti ma non mi soddisfano molto.

 

C'è un unico problema però.

 

Con l'ausilio di queste ombre, c'è la perdita dell'effetto unico creato da Mire per la luce.

ovvero,

 

O si hanno le ombre sugli oggetti con luci .

Oppure si ha l'effetto luccicoso sugli oggetti, rilievi e luci ma senza ombra.

 

Sono indeciso se effettuare questo grande passo o meno.

Sto cercando di incapsulare entrambi i metodi, ma gli shader vanno in conflitto.

 

Per generare le ombre, le sprite 2D devono diventare veri e propri modelli 3d. utilizzando un algoritmo 

che ne crea i vertici ma sempre in piano.

 

A breve cerco di postare qualche screen sui risultati.

 

 

Dimenticato.

Per la gioia di ghostino

 

pre_1463738257__1.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scrivo prima che mi passi di mente.

Il cancella immagine(in rpgmaker) ti permette di eliminare un immagine per volta, sarebbe utile avere anche, la possibilità di stabilire un range di immagini da eliminare in un unica volta. 

Esempio:

Ho 55 picture su schermo, ma dopo una determinata azione, le ultime 30 non mi servono più.

Solitamente dovrei ripetere lo stesso comando 30 volte di seguito.

Ma definendo un range, userei il comando solo una volta. Rendendo l'evento più corto e leggibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nuovi esperimenti.

 

Sto cercando di riprodurre un effetto ombra generato dalle strutture o oggetti.

 

Ho alcuni test pronti ma non mi soddisfano molto.

 

C'è un unico problema però.

 

Con l'ausilio di queste ombre, c'è la perdita dell'effetto unico creato da Mire per la luce.

ovvero,

 

O si hanno le ombre sugli oggetti con luci .

Oppure si ha l'effetto luccicoso sugli oggetti, rilievi e luci ma senza ombra.

 

Sono indeciso se effettuare questo grande passo o meno.

Sto cercando di incapsulare entrambi i metodi, ma gli shader vanno in conflitto.

 

Per generare le ombre, le sprite 2D devono diventare veri e propri modelli 3d. utilizzando un algoritmo 

che ne crea i vertici ma sempre in piano.

 

 

Sinceramente, io ti sconsiglio di continuare, perché per come la vedo io tra il 2d ed il 3d, oltre alla scontatissima differenza data dalla terza dimensione, ne ha un'altra a cui non tutti pensano.

Un modello 3d per quanto ne so, durante la sua creazione, non tiene conto delle ombre.

Ma vengono applicate in seguito no? e solitamente sono dinamiche(naturalmente correggimi se sto sbagliando!).

Uno sprite di qualsiasi tipo, che sia un cane o un muro, invece già durante la sua realizzazione tiene conto delle ombre, per evitare di sembrare piatto.

Se le si genera sopra un ulteriore ombra, non c'è il rischio che non rispecchi la linea guida data dallo sprite, in favore delle linee guida date dalle fonti di luce?

Io opterei solo per una proiezione dell'ombra che riprende la sagoma dello sprite in base alla direzione della luce.

Per intenderci un qualcosa di questo genere:

http://quasixi.com/quasi-simple-shadows/

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è qualquadra che non mi cosa O:

 

cioè... io non ne capisco niente ma, perchè gli edifici non sono affetti dalla luce?

 

cioè, la blu ok, il punto d'origine è dietro l'edificio alto (chiamiamolo la torre) quindi noi non la vediamo, ma la rossa dovrebbe vedersi anche su parte del muro della torre e della stalla, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende dalle luci.

Quelle in mire si chiamano:

 

Deferred 2d light

 

Sono luci particolari che hanno effetto su qualsiasi oggetto.

 

E si vede dall'alto come il 2d.

 

Quelle sono luci semplici che affliggono sono un modello in particolare.

In questo caso solo il terreno.

 

Si presume che la luce abbia l'effetto di battere su oggetti bassi e non quelli alti.

 

Sono 2 tipi di luci differenti, IO personalmente preferisco il metodo di mire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì io intendevo nella realtà;

cioè se io piazzo una lampadina rossa e una blu in quelle posizioni, e mi piazzo davanti ad una certa distanza, la luce rossa dovrei vederla anche sugli edifici perchè la lampadina che è la fonte, la emana in tutte le direzioni, anche in altezza, non solo a disco diciamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho ancora seguito il progetto ma è molto promettente questa volta, Ghost forse intende questo:

 

 

2j3mxq9.jpg

 

 

E non ha tutti i torti, come mai la tonalità o opacità di schermo non comprende anche gli edifici? 

(Mi sono permesso di simulare le finestrelle :P) XD 

Comunque ottimo lavoro per il tool ci vorrebbe un tool definitivo, definito da chi lo ha testato per decenni... Ottimo lavoro davvero ;) (La gui degli eventi è splendida *_*)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×