Vai al contenuto

Rilevato Ad-Blocker. Per favore disabilita il tuo adblocker quando navighi su makerando.com - Non c'è nessun annuncio invasivo.

  • Chatbox

    You don't have permission to chat.
    Load More
Rospoho

RPGMAKER VX ACE MucciBros2: La Profezia del Carlino Ancestrale

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Eccomi a presentare il progettone a cui ho lavorato per poco meno di un anno, spero vi piaccia e di ricevere qualsiasi tipo di feedback!

6Xz2uDd.jpg

 

"MucciBros2 è il miglior gioco di sempre" -Risultato di un sondaggio fatto su un'ampia utenza in camera mia.
 
"Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" -Mahatma Ghandi parlando di MucciBros2
 
"Game of the year 98/100" -Nessuna rivista videoludica
 
"Michele smettila di fare i giochini e scendi che la pasta è pronta" -Mia mamma
 

LINK AL DOWNLOAD

1348.png

 

TRAILER

 

INTRODUZIONE

La saga di MucciBros nasce da un pomeriggio di cazzeggio con mio fratello, stavamo buttando giù la trama per un fumetto in cui i protagonisti saremmo stati noi, i nostri amici e qualche nostro famigliare a cui vogliamo male. Poi abbiamo scoperto RPG Maker.
Così abbiamo deciso di buttare 15€ e provare questo programma. (Viva i saldi di Steam).
1800 ore di programmazione dopo direi che abbiamo investito bene quei 15€.
Il primo progetto a cui lavorai io fu MucciBros (mentre mio fratello iniziava e lasciava a metà un numero incalcolabile di giochi che erano un vero e proprio plagio alla saga Pokemon).
In questo secondo progetto ho deciso di fare un gioco di cui sarei andato fiero, e mi ci sono impegnato davvero tanto.
Come gameplay il gioco è un classico gioco di ruolo, con un sistema di combattimenti abbastanza dinamico e la possibilità di personalizzare gli 11 protagonisti della storia scegliendo come posizionare i punti delle statistiche.
Come trama è chiaramente comico, con sporadici tocchi fantasy vagamente random.
Ambientazione? Il gioco comincia a Sant’Agata Bolognese, il paese dove abito, ma in breve ci si ritroverà a Medjugorje, in Lapponia, a Mordor ed in altri posti piuttosto vari ed improbabili.


 

IL PRIMO CAPITOLO DELLA SAGA

 

zDqUu5c.jpg

MucciBros2 è in effetti il seguito di un altro gioco: MucciBros Apocalisse a Sant’Agata.
All’inizio di MucciBros2 si rivive il finale del capitolo precedente, quindi non è indispensabile aver giocato al primo episodio per seguire la trama.
MucciBros Apocalisse a Sant’Agata è il primo progetto su cui ho lavorato, e si vede…
Al momento sto lavorando per metterlo un po’ a posto e renderlo presentabile per chi fosse interessato a giocarlo, quindi se proprio volete provarlo, sappiate che è un work in progress…
Il link alla pagina del gioco è questo: http://steamcommunity.com/sharedfiles/filedetails/?id=519212171
 
Per chi invece fottesega di giocarlo, ma è comunque curioso di conoscere la trama, nello spoiler qua sotto la spiego in poche righe:

 

Miky, il protagonista, si sveglia dopo un sogno in cui si è visto trasformato in un mezzo demone, al risveglio il fratello Max gli dice che la madre lo sta cercando, e che vuole mangiargli il cervello…
Raggiunto il piano terra la madre impazzisce e scappa di casa, uscendo per seguirla i 2 fratelli scoprono che c’è una strana invasione di zombie a Sant’Agata.
Dopo essersi fatti largo tra orde di zombie vari si riesce finalmente a trovare la madre, ma questa si è trasformata in un demone ed è troppo potente per essere catturata, così si decide di tornare a Sant’Agata e reclutare l’amico cazzuto senza remore a menare le mani, Mark Actions.
Purtroppo una volta tornati nel luogo dov’era stata trovata la madre si scopre che ora lei non c’è più, bisogna escogitare un nuovo piano.
A questo punto si decide di investigare sulla pista degli involtini primavera del nuovo ristorante cinese, visti i continui lamenti degli zombie che chiedono carne umana ed involtini primavera, è chiaro che c’è un qualche tipo di collegamento tra la trasformazione degli abitanti in zombie e l’apertura di questo nuovo ristorante.
I protagonisti riescono ad entrare nei magazzini del ristorante, e scoprono fin da subito che i cinesi non sono molto disponibili a spiegare loro la situazione, tant’è che dovranno farsi largo tra camerieri e ninja vari per scoprire il segreto del ristorante.
Arrivati in fondo ai magazzini Max e Michele trovano di nuovo la madre, questa volta catturata dai cinesi, grazie all’aiuto di Mark Actions riescono a batterla e a farle riprendere conoscenza.
La mamma spiega loro che non ha mangiato involtini, e torna a casa.
Questo crea una nuova domanda, esistono 2 modi diversi con cui le persone si stanno trasformando? Sembra di sì, visto che da lì a breve anche Michele si trasforma nel mezzo demone che poco tempo prima aveva sognato.
Andando avanti i protagonisti arrivano alle cucine del ristorante, ed infine al forno dove vengono preparati gli involtini.
Qui scoprono che è in realtà Ugo, il loro cane, che è impazzito e ha cominciato a lanciare gente dentro il forno, è per questo che gli involtini sono diventati  ripieni di carne umana e la gente è impazzita. (La trama è veramente demenziale, perdonatemi)
La parte finale del gioco è all’interno del ristorante cinese, dove si scopre che è in atto una guerriglia tra strani carlini da guerra ed il personale del locale.
I protagonisti, dopo essersi fatti largo tra i nemici, riescono a scoprire dal proprietario del ristorante cinese (che non vi dico chi è, se volete scoprirlo ci giocate) perché gli involtini sono stati infettati, ed è proprio a questo punto che si scopre che c’è una figura dietro tutto il casino, una persona che ha architettato tutto dall’inizio.
Arrivati qui parte la cutscene finale del gioco, una sequenza che viene ripresa tale e quale come prologo di MucciBros2, quindi non sto a spiegarvela.


UNA PANORAMICA DI MUCCIBROS2

 

I PERSONAGGI

I protagonisti del gioco sono 3, ma durante l’avventura sarà possibile reclutare altri 9 personaggi unici, ognuno con mosse uniche ed un carattere ben definito. 
Ecco i principali:

 

wbLg7Up.jpg
Carattere: È forse la componente più razionale nel gioco, mantiene il sangue freddo nella maggior parte delle situazioni nonostante non abbia una gran tolleranza della stupidità di Max.
In linea di massima il personaggio è quello che mantiene sempre una parvenza di sanità mentale anche quando succede qualcosa di veramente random e tende ad esagerare col sarcasmo.
In battaglia: Equipaggia arco e armature leggere. Statistiche equilibrate. Specializzato nell’indebolire il nemico.
Curiosità: All’inizio del primo episodio non ha l’aspetto di un demone, la trasformazione è dovuta al contatto con la malvagità della Regina dei Carlini durante l’avventura. (nello specifico ha bevuto un frullato proteico dentro cui la Regina dei Carlini aveva sputato)
 
jrj2IxM.jpg
Carattere: Fratello minore di Miky, il classico personaggio tonto e sfigatello che fa battute fuori luogo e sembra sempre disconnesso dalla realtà, esattamente come mio fratello nella vita reale.
In battaglia: Equipaggia lancia, scudo e armature pesanti. Alta difesa e scarso attacco. Classico personaggio difensivo, capace di attirare l'attenzione dei nemici e supportare il team.
Curiosità: Coda e orecchie sono causati dall'aver mangiato speciali crocchette per cani durante le avventure del primo capitolo, che lo hanno reso un Paladino Carlino, donandogli nuovi imbarazzanti poteri.

 

1N25coX.jpg
Carattere: Amico di Miky e Max, estremamente egocentrico e competitivo (nel gioco eh, si sa mai che il mio amico legga davvero questa descrizione). All’inizio del gioco un personaggio piuttosto ambiguo gli fa credere di essere il prescelto per salvare il mondo, e da lì in poi se ne va in giro a farsi chiamare Il Nostro Eroe.
In battaglia: Equipaggia katane e armature leggere. Estremamente veloce ma con una difesa orribile. Più o meno un ninja, è in grado di ridurre l'attenzione dei nemici da se stesso e di pomparsi le statistiche. 
Curiosità: Sì.

 

vIJVP9d.jpg
Regina dei Carlini: Sorella di Miky e Max, nonché cattivone del gioco. Malvagia e cinica proprio come la sua controparte nella vita reale, con una vera e propria ossessione per i carlini. Le sue intenzioni vengono scoperte alla fine del primo gioco, nella cutscene che viene rivissuta come prologo di MucciBros2.

 

LA TRAMA

Ovviamente, come in ogni singolo gioco fatto con RPG Maker, lo scopo è quello di salvare il mondo e sconfiggere un mega cattivo, in questo caso la famigerata Regina dei Carlini.
I tre protagonisti non andranno insieme verso Modena, bensì decideranno di dividersi e seguire tre strade diverse, tutte con la stessa meta: Arrivare a Modena e sconfiggere la Regina dei Carlini.
A livello di gameplay questo risulta in effetti in 3 trame diverse intrecciate tra loro, con 3 diversi team da formare lungo luoghi diversi, tutti con uno scopo comune.
I protagonisti si ritroveranno a percorrere strade completamente differenti una dall'altra: 
Mentre un team insegue in linea retta la Regina dei Carlini, ritrovandosi in mezzo a paesaggi devastati dal suo passaggio, l’altro verrà deviato da un personaggio di dubbia affidabilità, che li porterà alla ricerca di un artefatto magico a Medjugorje, e via dicendo.
 
YW6VRjT.jpg
Questa è la mappa del mondo, dove sono incluse tutte le aree visitabili.
Non è una grande mappa esplorabile, bensì una mappa "concentrata" (ogni 3 o 4 passi si arriva ad una nuova destinazione). 
Per buona parte del gioco non sarà percorribile, e la si vedrà solo durante le transizioni da una squadra all'altra.
Arrivati ad un punto avanzato del gioco però, sarà possibile andare in giro per la mappa con una mongolfiera e rivisitare tutti i posti esplorati in precedenza.
Durante le avventure si troveranno diversi oggetti che daranno al giocatore nuove abilità, come saltare o spostare massi, grazie a questi oggetti sarà possibile raggiungere posti nei vecchi luoghi che durante la prima visita erano irraggiungibili.

 

GAMEPLAY E SCREENSHOT

kgBaGQN.jpg
Esplorazione: Il gioco è suddiviso in 10 capitoli, ognuno ambientato in luoghi diversi, in cui è alternato l’utilizzo delle 3 diverse squadre, il risultato è un gioco piuttosto vasto: Oltre 230 mappe e circa 25 ore di gioco
L’esplorazione viene particolarmente premiata, essendo questa il modo migliore per imparare nuove abilità e trovare oggetti.
E c’è pure la minimappa!
 
KIt4Ent.jpg
Battaglie: Le battaglie non sono a turni, ogni personaggio ha una barra personale che una volta carica gli permette di attaccare.
Una nota importante, ho fatto di tutto per far sì che non sia mai necessario farmare in nessun punto del gioco, semplicemente affrontando i nemici che si trovano in giro dovrebbe essere fattibile andare avanti, senza soffermarsi a battere gli stessi nemici mille mila volte per proseguire. (poi se sei un farmone a cui piacere uccidere le stesse nutrie del primo capitolo per 574 volte fai quel che vuoi eh)
 
JXyAGpx.jpg
Personalizzazione: Il sistema di level up permette di personalizzare le statistiche dei personaggi a piacimento, inoltre le nuove mosse non vengono imparate salendo di livello, ma svolgendo determinati compiti o trovando speciali oggetti in giro, questo obbliga il giocatore a decidere che tipo di mosse imparare sacrificandone altre. 
Anche il sistema economico e gli equipaggiamenti sono studiati per forzare il giocatore a scegliere una specializzazione per ogni personaggio. 
La personalizzazione è sempre stata una delle caratteristiche che preferisco nei giochi, per questo l’ho curata tanto. (ma il resto del gioco fa schifo)
 
k2lbBhh.jpg
Dialoghi: Il punto di forza di tutto il gioco sta proprio nei dialoghi. A parte gli spezzoni di trama particolarmente curati, ho posto particolare attenzione a rendere ogni NPC divertente, invogliando il giocatore ad interagire con l’ambiente.
 
FAFL8ZX.jpg
Extra: Il gioco non è solo sberle ed esplorazione, ci sono anche diverse prove e minigiochi da superare che richiedono testa. (o la capacità di premere pulsanti a caso finché non si trova la soluzione)
 
Qualche altro screenshot per voi pigri che sicuramente non avete letto niente fin qua:
 
65lzW78.jpg
Ci sono gli obiettivi da raggiungere! Tutti amano gli achievement!
 
w2vgHLQ.jpg
Uno dei vari modi con cui apprendere nuove abilità. Questo è il “Tempio del Guru delle Sberle”, collezionando 4 sfere e posizionandole sopra i piedistalli il guru vi insegnerà una nuova mossa! 
 
LOkc0WJ.jpg
Ogni gioco serio ha 3 cose: un livello nella neve, una minimappa, ed un cazzutissimo robottone reclutabile.
 
ZK9Mlw4.jpg
Gandlaf, uno dei personaggi che odierai di più nel gioco. 
 
tdvxSa3.jpg
Ogni gioco serio ha in realtà anche una quarta cosa: Un castello inquietante.


CONCLUSIONI E RINGRAZIAMENTI

Mi farebbe tantissimissimo piacere vedere il numero di download del gioco superare lo zero, e ancora di più ricevere le opinioni di chi l’ha provato!
 
Passiamo ai ringraziamenti:
Mio Fratello: per avermi dato le dritte iniziali sullo scripting, avermi aiutato nel Beta testing ed in linea di massima avermi supportato nel progetto dall’inizio alla fine, grazie Max!
HROT: per un Beta Testing velocissimo con feedback utilissimi, supporto morale e critiche costruttive, grazie!
Walker: per un Beta testing veloce quanto quello di HROT, fatto con un’attenzione ai dettagli inverosimile! #ARUMARUEI
Guardian of Irael: Per il supporto morale e i pareri dati alla velocità della luce ad ogni mio nuovo post nel topic di progetto. Oltre all’aiuto in un paio di script.
Holy87: Per aver creato script facilissimi da usare.
David Hasselhoff: Perché sì.
E a tutti quelli che hanno contribuito a superare le 2000 visite al topic di progetto di MucciBros2 in meno di 2 mesi!


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Midori_Fragments
      Hello! Vi presento il mio nuovo progetto completo, fatemi sapere se vi è piaciuto! 😚
       

       
      Trama:
      A Figment of Discord si svolge prima degli eventi del precedente gioco di Midori Fragments, A Timeless Story, ma può essere giocato anche singolarmente.
      I rapporti umani sono così fragili. Per fortuna Eris non deve preoccuparsene: da quando è stata abbandonata alle porte dell'orfanotrofio Rosechild, nel profondo del bosco, non ha socializzato granché con gli altri abitanti della struttura; preferisce piuttosto passare le giornate in compagnia del suo unico amico: il bizzarro gatto Millemiglia. Con l'orfanotrofio a corto di cibo, può una singola mela spezzare l'equilibrio?
       
      Download:
      https://www.indiexpo.net/it/games/a-figment-of-discord
    • Da Loppa
      [ENG] Premonition
      By Loppa & Michele Biancucci
      Realizzato per l'Halloween Contest #2
       
      DEMO di Premonition, Survival Horror, Sci-Fi con gli effetti sonori di Dead Space.
      L'obbiettivo del gioco è fuggire da una stazione spaziale in collasso, in seguito alla comparsa di creature dalle sembianze strane...
       
      CARATTERISTICHE DI GAMEPLAY
        
       
        
       
       
      CONTROLLER COMPATIBILE
      DOWNLOAD, COMMENTA & VOTA
      https://www.indiexpo...mes/premonition

    • Da Loppa
      (Click sull'immagine per visualizzare la pagina ufficiale del gioco)
       
      ☣ COS'E' TOWN OF THE DEAD:
      Town of the Dead è un videogioco action survival horror, creato con RPG Maker VX Ace, con la grafica POP! Horror City e tante svariate modifiche e una certa cura maniacale nelle ambientazioni, colonna sonora creata da me, sound effects di qualità, con un fiero battle system in tempo reale, sistema di puntamento personalizzato, minimappa con radar su schermo e tante altre features, che ti catapulteranno in una città devastata da una quarantena vigente, la quale è invasa da morti-viventi e altre creature mutate senza controllo. Con la possibilità di entrare nelle maggior parte delle abitazioni per saccheggiare beni da rivendere, distruggere e interagire con tanti oggetti, riuscirete ad affrontare qualsiasi avversità... potrete fidarti di poche persone, farete le scelte giuste?
       
      ☣ STORY TRAILER:
       
      ☣ PERSONAGGI GIOCABILI:
      Personaggi Storia:
      Rick O'Neill, Jack Mitchell, Valery Snow
      Personaggi Origin:
      Isacc Mendez
      Personaggi Apocalypse:
      Jason Scott

      ☣ GAMEPLAY E FEATURES DI GIOCO:
       
      ☣ DOWNLOAD TOWN OF THE DEAD ITA FULL GAME RPG MAKER VX ACE:
      https://www.indiexpo...f-the-dead-2017
      https://gamejolt.com...the-dead/221183
      https://loppaworks.i...own-of-the-dead
      http://www.indiedb.c...own-of-the-dead
       
      ☣ RINGRAZIAMENTI:
      Michele Biancucci: Supporto diretto al progetto.
      Guardian of Israel: Aiuto e supporto sul forum.
      Ghost Rider: Aiuto e supporto sul forum.
      VexedEnigma: Grafica POP! Horror City di base.
      Tutti i ringraziamenti:
      Yanfly Engine Ace - Parallax Lock v1.00
      Fixed Pictures - Seer UK & OriginalWij
      Yanfly Engine Ace - Ace Message System v1.05
      MSX - XP Characters on VX/VXAce
      Galv's Keypad Input
      Sliding Puzzle Game - Raizen
      Skip Title Screen JV Master Script
      [ACE] Khas Ultra Graphics
      Reset Switch locali - Script by Holy87
      Yanfly Engine Ace - Event Chase Player v1.00
      Gamepad Extender v1.0a (7/25/12) by Lone Wolf
      Pathfinding script by Karanum
      Basic Options Menu v1.3d Script by: V.M of D.T
      #Basic Window Resizer v1.1 by: V.M of D.T
      Bullpup Shooting Engine HUD Leon-S.K --- ou --- Andre Luiz Marques Torres Micheletti
      Resident Evil Like Weapons System Leon-S.K --- ou --- Andre Luiz Marques Torres Micheletti
      Resident Evil Like Leon-S.K --- ou --- AndreMaker --- ou --- 4ndreMTM
    • Da cutiesbae
      [Horror Psicologico - Mistero]
      DISCLAIMER: Questo gioco contiene elementi violenti e sanguinosi non adatti ad un pubblico minore di 18 anni. Individui che soffrono di ansia o depressione potrebbero non avere un'esperienza di gioco sicura. Ricordiamo che questo gioco è frutto della creazione e fantasia dell'autore.
       
      Gioco nato dall'idea di ispirarmi ad altri indie dello stesso genere del calibro di The Cat Lady e Downfall di Remigiusz Michalski e dall'amore che nutro verso gli horror psicologici. La trama è interamente inventata da me. 
       
      Trama: Nel piccolo paese di Elkedor vive la famiglia Baker, isolata e quasi ''inesistente'' per gli altri cittadini. Arold, padre di famiglia e avvocato di poca fama, entra in un periodo difficile della sua vita tra alcolismo e un matrimonio in rovina. Le sue giornate sono ormai riempite solo dal suo bere interrottamente, mentre sua moglie e i loro due figli diventano sempre più distaccati e freddi. Una notte i due figli scompaiono. Disperato dall'idea di perdere anche loro decide di indagare fin quando, grazie a degli indizi trovati in casa, riesce a trovare un passaggio segreto. Bugie, ossessioni e odio sono il riassunto di quello che si cela nella ambiziosa famiglia Baker.
       
      Il gioco completo contiene:
      Sangue | Uso di alcol | Elementi disturbanti
      Finali Multipli (True Ending - Neutral Ending - Bad Ending) 
      1-2 Ore di Gameplay
      Puzzle
       
      Personaggi: 
       
      Arold Baker: Marito di Laura e padre di Sarah e Thomas. Capelli castani con barba e baffi, magro, occhi marroni.
      Protagonista del gioco. E' un uomo realista e cordiale, ma spesso può apparire brusco. Ama il buon vino e il suo lavoro.
       
      Laura Baker: Moglie di Arold e madre di Sarah e Thomas. Capelli neri a caschetto, magra, occhi azzurri.
      Donna insicura e debole, ma che farebbe tutto per la sua famiglia. Non sopporta molte cose, tra cui il vizio di bere troppo del marito.
       
      Sarah Baker: Figlia di Arold e Laura, sorella minore di Thomas. Capelli neri legati da due piccoli fiocchi, magra, occhi verdi. Sarah è sempre tra le nuvole e non mostra quasi più nessuna emozione. Ritenuta ''La muta'' in paese. Il suo peluche preferito è un orsetto rosa chiamato ''Leo''.
       
      Thomas Baker: Figlio di Arold e Laura, fratello maggiore di Sarah. Capelli castani, magro, occhi verdi.
      Thomas ha una grande passione per gli insetti e sogna di poter studiare entomologia. E' un ragazzo allegro e un po' distratto, suo padre spera che possa diventare un avvocato di successo.

      PERSONAGGI MINORI: 
       
      Hanna Meekins: Anziana cittadina di Elkedor, da qualche anno ha perso il marito a causa di un malanno incurabile.
      Non è molto in simpatia con i Baker. 
       
      E molti altri...

      Screenshots (Demo):
       
       
       

       
      LINK GIOCO COMPLETO (ITA): https://rpgmaker.net/games/10289/downloads/10057/
      (Cliccare sul piccolo pulsante EMPTY HEAD ITA - COMPLETE se il download non parte in automatico)

      SOLUZIONE COMPLETA (ITA): https://rpgmaker.net/games/10289/walkthroughita/
       

      Canale Telegram: https://t.me/emptyhead 
      Tumblr: https://cutiesbae-games.tumblr.com
×