Jump to content

AD-Blocker detected, please disable your ad-blocker when surfing in makerando.com - There is no invasive Ad.

 

  • Chatbox

    You don't have permission to chat.
    Load More
mario

RPGMAKER XP Ripetere in automatico i movimenti passati

Recommended Posts

Buongiorno! 

 

Mi servirebbe un aiutino per finire il mio titolo. Vi spiego brevemente come funziona e cosa vorrei inserirci ma non so come si fa (uso rpgmaker xp).

 

Praticamente il gioco inizia su una montagna e il giocatore è libero di scalarla come vuole.

La fine del gioco coincide proprio con questo inizio sulla stessa montagna.

 

E ora arriva il domandone: Sapete se è possibile memorizzare i movimenti del giocatore all'inizio del gioco per poi ripeterli in automatico durante la fine (in modo che da solo il personaggio faccia gli stessi identici passi che ha fatto il giocatore inizialmente)?

 

Vi ringrazio in anticipo!!

 

PS: Appena sarà finito (4-5 mesi) mi piacerebbe farvelo provare per sapere cosa ne pensate!

Share this post


Link to post
Share on other sites

hmmm oddio tecnicamente un modo ci sarebbe, ma è macchinosissimo e ti costerebbe una quantità oscena di variabili, perchè dovresti memorizzare ad ogni passo quale direzione hai preso, senza contare che se il giocatore ha libertà di movimento potrebbe anche "stallare" (cioè camminare avanti e indietro senza meta), e comunque non puoi mai essere sicuro di quanti passi ci metterà, potrebbe arrivarci giusto nel numero minimo previsto, o potrebbe mettercene il doppio...

 

Dal punto di vista registico ti converrebbe che - alla fine, quando il gioco si riallaccia all'inizio sulla montagna - riprendi da quando il personaggio è gia in cima.

 

altrimenti devi cercare se c'è uno script che faccia questo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposta! Avevo già pensato a quel modo (e sono uno che che negli eventi ci mette talmente tanti conditional branch e variabili che escono fuori dallo schermo), ma speravo che magari ce ne fosse un altro più semplice. Darò un occhiata in giro per qualche scriptino XD (purtroppo volevo proprio ripetere i passi perchè il gioco gira intorno al tema della libera scelta e quello mi sembrava un modo epico per dare l'illusione della libertà. probabilmente troverò un altro modo di "trama" per lanciare questo messaggio se non scovo uno script, magari sulle scelte di dialogo automatiche tramite multipli switch).

 

Grazie mille ancora!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By Yugi90
      yugi90

      presenta

      BLAZE OF IRE

      1. Breve Descrizione
       Questo gioco si rifà ai vecchi JRPG dell'epoca SNES e ha un'ambientazione science fantasy ispirata a Star Wars, quindi ha un look molto più sci-fi rispetto alla vecchia versione. 
      Un soldato di Arbia insieme al migliore amico cercheranno un laboratorio per indagare su cosa c'è dietro alla sparizione di un loro commilitone.
      Il gioco mescola elementi classici dei JRPG ad elementi stealth.
       
      Circa 2 ore di gioco
      5 personaggi giocabili
       
       

       
       
       

       

       
       
       

       

       
      2. Link al topic del progetto


      3. Demo
      https://www.mediafire.com/file/51077yn13lfrfvj/Blaze+of+Ire+DEMO.zip/file
       
      4. Crediti Vari
      Ne ho davvero tanti da creditare, ho perlopiù utlizzato grafiche rippate da vari giochi usando The Spriters Resource 
      Credito tutto il forum di Rpg2s, in particolare MichaelPrimo e ZoroTheGallade per avermi dato suggerimenti su come rendere interessante la storia e il gameplay e sempre MichaelPrimo per aver testato il gioco.
    • By Mon
      ^schermata iniziale^

      – INTRODUZIONE –  
      L’idea è nata con un pensiero: “se facessi un gioco dove varie meccaniche, diverse tra loro, non dessero la sensazione di incoerenza?”, così ho pensato alla realtà virtuale… chiaramente come lore (dettagli più avanti), non ho certamente fatto il gioco in VR, anche se sarebbe perfetto, effettivamente; beh, più passa il tempo più meccaniche diverse mi vengono in mente, in generale si possono definire puzzle, a volte di logica altre di abilità.  
      – LORE –  
      In un futuro non troppo lontano (avrei pensato circa 80 anni), la tecnologia della realtà virtuale fa ormai parte della quotidanietà di tutti, andando a sostituire praticamente internet, non c’è attività che non è possibile farla in un ambiente virtuale, compere, incontrarsi con gli amici e ovviamente videogiocare… ma ahimè, stesso discorso vale per le attività criminali, hacker o generici cyber criminali crescono sempre più di numero, il che ha portato ben presto la necessità di creare agenti che si occupano di fermare o sistemare i danni fatti da questi, chiamati con l’acronimo CSA, ovvero Cyber Security Agent.  
      – MECCANICHE –  
      Come già anticipato ci sono varie meccaniche puzzle, premere pulsanti, pedane, spostare casse e cose simili; inoltre si può anche saltare, questo permette di creare parti platform, che però essendo in 2D dall’alto, non c’è molta varietà in questi.
      Non è finita qui, ci sono anche combattimenti in tempo reale, in mappa a volte ci saranno nemici (virus o simili) da far fuori, per “pulire”, nel far ciò ci sono 3 tipologie di armi che si potrano intercambiare in ogni momento: pistola, l’arma standard, con caratteriste medie; cannone, forte ma lento; in fine c’è un arma tagliente, tipo spada, potrà attaccare solo antecedente al proprio personaggio ma in compenso con molta più frequenza delle precedenti.  
      – PERSONAGGI –  
      Eve


      Ragazza di 19 anni, molto intraprendente e ligia al dovere, nonchè CSA da circa 1 anno; ciò che l’ha spinta a fare questo lavoro successe 10 anni fa, quando la così detta “realtà virtuale globale” era agli esordi, ci fu il più grande incidente legato a questa tecnologia, un hacker riuscì a bloccare i clienti di un negozio virtuale, uscire forzatamente poteva portare danni cerebrali andando quindi a creare ottimi ostaggi per l’hacker.
      Quest’ultimo scatenò il suo VRV (Virtual Reality Virus) per rubare dati e soldi sia del negozio che degli ostaggi, in qualche modo dei CSA riuscirono a fermarlo prima che rubasse tutto ma non riuscirono ne a catturarlo ne ad annientare il suo virus, tutt’ora è a piede libero e identità segreta; gli ostaggi potettero tornare nella realtà in completa sicurezza… ma non tutti purtroppo, quelli entrati in contatto col VRV, vennero non solo derubati ma ebbero anche danni cerebrali al punto da finire in coma.
      Tali si trovano tutt’ora in coma, uno di loro è la madre di Eve, proprio per questo, appena possibile, è diventata CSA con la speranza di catturare l’hacker che causò tutto ciò, per consegnarlo alla giustizia.  
      – SCREENSHOT/EXTRA –  


      Ecco la stanza della protagonista (Eve).



      Come vedete nell’immagine precedente, nella stanza c’è un PC, ebbene questo è l'”interno”… si potrà cambiare sfondo desktop, centrarlo o adattarlo alle dimensioni, quello che vedete è un mio disegno, decisamente più grande di come appare.



      Qui si vede il menù, più uno scorcio della mappa di test, compreso HUD… probabilmente è quello definito, però ho in mente di aggiungergli altre info.



      Schermata “Stato” del menù; il personaggio avrà a disposizione 3 potenziamenti, così come ognuna delle 3 armi, in più si potranno creare 3 set di equipaggiamento, per intercambiare i potenziamenti facilmente, in base alle situazioni.
      Saranno inoltre presenti 5 elementi: fisico e energetico per le 2 classiche difese, poi virus, fiamma e plasma per effetti aggiuntivi.



      Sto iniziando a lavorare anche all’inventario, ho ancora dubbi sulle “funzioni” che voglio aggiungere o no.



      Questa invece è la schermata dei file di salvataggio, chiaramente si potrà salvare solo se in gioco, invece dal menù iniziale si potrà solamente caricare (altertanto ovvio).
      Qui ho creato da 0 un sistema che può contenere ben 36 salvataggi, inseriti in una cartella e non in quella principale, come fa di solito, perchè potrebbero dar fastidio così tanti. Dato che il file deve avere un nome diverso altrimenti sovrascrive, ho pensato di creare il nome in base a un testo e valori RGB, così il giocatore potrà ben distinguere i vari file; ancora non so se definitivo o cambierà qualcosa.  
       
       
       
       
       
       
       
       
    • By kaine
      Questa patch modifica il modo in cui le tavolozze delle immagini vengono caricate e calcolate e scambia la modalità di visualizzazione all'interno della finestra di gioco e a schermo intero da 16 a 32 bit. Tutti i file grafici devono ancora avere colori indicizzati a 8bit! Ma con questa patch verranno visualizzati come previsto senza ulteriori perdite di qualità.


      Se si utilizza RPG2000 1.07, è sufficiente attivare la funzione schermo 32bit dello strumento DestinyPatcherV2 e successivamente applicare la patch 32bit-Fix di DestinyV2.
       
      Tool e versioni supportate:
      Rpgmaker 2000: v1.61-v1.62
      Rpgmaker 2003: v1.08
       
      Autore: Bugmenot,KotatsuAkira
       
      Link Download:
      (2003 v1.08)
      https://www.mediafire.com/file/x5lm6ukulc0v6q9/32bit%28fix%29.rar/file
      (2000 v1.61-v1.62)
      https://www.mediafire.com/file/r3u2uark1gub7e3/RPGMakerPatch_Screen32.7z/file
       
       
      Se avete l'ultima versione di dynrpg mettete la patch direttamente nella cartella dynpatches. Altrimenti dovete applicarla tramite lunar ips che trovate qui:
      http://www.mediafire.com/?5jf9r44itbm7674
      
×