Jump to content

AD-Blocker detected, please disable your ad-blocker when surfing in makerando.com - There is no invasive Ad.

 

  • Chatbox

    You don't have permission to chat.
    Load More
Ale-Gap

ALTRO Some Fairy Tales, cronache di un regno

Recommended Posts

15f3jo7.jpg

Buuoooooooooooooooona sera Makerando!
Dopo interessanti sviluppi vi presento il mio progetto! Cercherò di essere quanto più esaustivo possibile, in maniera da evitare tutti i possibili dubbi (tutti sarà impossibile, ma vediamo di fare una cernita ^_^ ).

Il gioco è sviluppato su Game Maker Studio, non su RPG Maker, poichè (anche se inizialmente nato per Rpg Maker VX ace) ho riscontrato che il tool precedente non era adatto a ciò che ho in mente e lavorare su Game Maker, paradossalmente semplifica di molto le cose!
Semplifica, ma non accorcia... di fatti i lavori procedono a rilento causa riprogrammazione delle basi del gioco medesimo :(
Il gioco voleva essere a fini commerciali, ma a causa del ridotto budget, assenza di un grafico fisso e motivi personali, ho abbandonato lo scopo. Poichè sono un perfezionista, la qualità del gioco non diminuirà per questo, anzi dato che non avrò limiti legali per l'utilizzo di certe risorse, vedrò di fare di Some Fairy Tales il mio Opus Magnus, mettendoci tutto me stesso (per ciò che posso e riesco XP).

Il gioco è basato sul d20 system e sulla Open Game License, sfruttando le meccaniche classiche di Dungeons & Dragons e Pathfinder GDR appositamente modificate per venire in aiuto della programmazione, ma mantenendosi fedele all'originale.

Non solo: Some Fairy Tales (nome definitivo, cambiato dal precedente "Tales" causa l'omonima serie di Jrpg e dall'insoddisfacente "PATHS") sarà ambientato nelle Terre dell'Ovest. Un'ambientazione per DnD e Pathfinder ideata da me e i miei amici completa di regioni, nazioni e religioni (e quant'altro, chi ha mai giocato a un'ambientazione per DnD sa di cosa parlo).
Some Fairy Tales vuole basarsi sul folk e sulla mitologia norrena e slava, prenderà decisamente ispirazione da fiabe e mostri classici di queste.
Il gioco vuole mirare a un publico adulto, trattando tematiche quali xenofobia, patriottismo, corruzione ecc... Dove non esiste più bene o male, ma solo scelte da compiere.

AMBIENTAZIONE:

Some Fairy Tales è ambientato in Pamecia, un regno in decadenza situato nell'estremo sud delle Terre dell'Ovest.
La Pamecia è una regione delimitata da una catena montuosa, chiamata la Grande Cinta, ricca di territori collinosi e acquitrini.
La Pamecia un tempo è stata la prima nazione umana, il potere del suo re aveva raggiunto l'apice della leggenda, quando poi, da una aspra guerra civile, nacque L'impero degli uomini.
Ora la Pamecia è stata ridotta a una piccola regione nel sud del mondo, governata da un re di second'ordine più attento al benessere della sua capitale Konungur che di quello del regno.
Non è strano trovare in Pamecia città che dichiarano l'indipendenza o villaggi che vivono isolati dal mondo.
La cultura pameciana, a differenza di quella imperiale è fortemente xenofoba, tanto che in Pamecia è consentita la schiavitù: le etnie di "pellescura" provenienti dal Gerd sono considerati "ottimi acquisti" per mercanti e nobili.



TRAMA:
Fulcro e peculiarità del gioco sarà la non unicità della trama! Più trame giocabili (che cambieranno radicalmente l'esperienza di gioco), modificabili a seconda delle scelte del giocatore, le quali possono approdare a 9 finali diversi!
Nello specifico abbiamo 3 possibili trame; il giocatore avrà la possibilità di giocarne una soltato, scegliendola all'inizio del gioco.

Storia di una Guerra:

Katja e Irina sono due sorelle guarriere assoldate da un buffo nano sacerdote di nome Grugnar. La missione è rischiosa e riguarda il trasporto di merci da un paese nanico di confine a Busgate, un avamposto imperiale... Ciò che non sanno è che il loro carico è molto più importante di quanto non immagino e potrebbe decidere la sorte del regno Pameciano stesso...



Storia di un Principe:

Samuel era destinato a governare su Sarkar, ma quando il padre venne ucciso fu costretto a fuggire con l'amico Bassey e assumere falso nome. Sono passati 16 anni da quando ha lasciato la città ed è pronto a farsi una nuova vita, quando un manipolo di uomini da Sarkar devasta il villaggio in cui vive per cercarlo. E' proprio a questo punto che conosce Trysha, una giovane maga che lo introduce al gruppo di legionari pameciani cui si è unita, pronti a spodestare Dez, attuale re di Sarkar, auto proclamatosi guida della Chiesa di Pramza, il dio diavolo.



Storia di una Ribellione:

Elon è una giovane ragazza di colore con la particolarità di essere un'innata, ovvero ha sin dalla nascita capacità arcane (nota: ovvero uno Stregone in DnD), e perciò ritenuta "strega". Sta per essere venduta a un ricco e perverso mercante di Konungur quando viene liberata da un elfo di nome Arvel che le consente di fuggire facendole conoscere l'elfa Amreal e il suo manipolo di guerrieri, pronti a combattere contro la stessa Pamecia per la libertà. Ma Elon è tormentata dai suoi poteri ed è prote a tutto per scoprirne la causa.



PERSONAGGI PRINCIPALI, giocabili:
A seconda dell trama scelta si avrà a disposizione un cast di 3 personaggi fissi, mentre il party completo potrà contenerne 4. Infatti il 4° posto sarà occupato da personaggi a "tempo limitato" che si alterneranno col proseguire della trama.

Storia di una Guerra:

- Katja Ullswater: post-104-0-55868400-1414001356.gif
Trattata come se fosse un'uomo dal padre sin dalla nascita, è una ragazza timida che cerca di nascondere le sue debolezze con un comportamento freddo e distaccato, sempre tormentata dai guai in cui si caccia sua sorella Xandria.

- Irina Ullswater: post-104-0-08311200-1414350729.gif
come la sorella maggiore ha intrapreso la carriera militare sotto l'ordine del padre, ma a differenza di questa ha reagito diversamente all'educazione ricavuta. E' infatti un'arrogante spaccona sempre pronta a una bella bevuta o... una notte focosa con qualche bel giovine...

- Grugnar Bacuc: post-104-0-00400400-1414318340.gif
Burbero Nano sacerdote di Fromodir, il dio dei nani, assume Katja e Xandria per proteggere la sua carovana. E' bigotto e non sopporta le novità, possiede un certo grado d'ipocrisia...




Storia di un principe:

- Samuel Byron: post-104-0-49558400-1414001043.gif 
ex principe di Sarkar, fuggì con il mentore e padre adottivo Saùl e l'amico Bassey a 13 anni. Il padre naturale fu ucciso da Korber, morto tre anni fa, succeduto da Dez. Ora vive nelle terre paludose della Pamecia, nel villaggio sospeso di Hillmarsh.

- Bassey Badou:  post-104-0-85385600-1414938598.gif

servo pellescura di Samuel e figlio naturale di Saùl, è fedele e legato a questi come un fratello. Il padre lo addestrò all'arte divina della guarigione per proteggere il principe.

- Trysha:  post-104-0-27322400-1415352118.gif

Orfanella senza nome, ha assunto il nome Trysha sin da giovane e imparato le arti arcane presso il Cricolo di Agnatha. Ora si è unita alla milizia pameciana, pronta a colpire Sarkar e Dez.




Storia di una ribellione:

- Elon Ndomba:  post-104-0-73300400-1415302972.gif

giovane ragazza innata di etnia pellescura. Nonostante sia stata fatta schiava relativamente di recente, Imeweda ha alle spalle una lunga storia di emarginazione e tristezza causa le sua doti arcane che talvolta non riesce a controllare.

- Arvel Thandas: post-104-0-61975100-1415299686.gif

Elfo scassinatore che ha alle spalle una lunga storia di malavita e scorribande. Egocentrico e amorale cerca in continuazione di attirare l'attenzione, alle volte con figure barbine. Nonostante si vanti de'essere un grande donnaiolo, è follemente innamorato di Amreal, non corrisposto.

- Amreal Merien: post-104-0-82696300-1414088770.gif
Elfa cacciatrice che guida un manipolo di reietti nelle terre boschive dell'ovest Pamecia. Possiede un alto senso dell'onore, ma, come tutti gli elfi, pecca per eccessiva pienezza di sé. Non sopporta i tentativi di Arvel che a suo dire "non le fa né caldo, né freddo", come poi quasi tutto...




GAMEPLAY:

Basato sul d20 system e l'Open Game License il gioco utilizzerà meccaniche innovative, mirando a creare un Gdr classico, ma innovativo, strategico, ma dinamico. :) Prima tra tutte la ristrutturazione del sistema di abilità, della magia e la totali rivisitazione della meccanica dell'allineamento!
La caratteristica peculiare del gameplay sarà la possibilità di personalizzazione del gioco, non parlo solo di armi e attrezzature, ma bensì dei personaggi stessi! Il gioco, di stampo tendenzialmente free roaming, sarà caratterizzato da numerose Gilde in cui il giocatore potrà entrare e iscrivervi i propri personaggi, ciò però comporterà l'affronto di scelte da parte del giocatore il quale non potrà iscrivere i propri personaggi a tutte le gilde! Non solo: A seconda della composizione del party il giocatore avrà accesso o meno a determinate gilde, luoghi e altro! Mi spiego: senza un nobile nel party non si potrà accedere al castello, solo un cavaliere potrà accedere alla gilda dei paladini e solo l'appartenente alla determinata gilda potrà portare a termine una determinata missione! Questo per rendere il gioco quanto più rigiocabile possibile!
Infine in principal modo la trama sarà quantomai variabile! Basti solo pensare che a seconda della storia interpretata si avranno vicende differenti! Vi è però un "ma". Se il giocatore deciderà d'interpretare una trama, cosa succederà alle altre due? Continueranno? Gli eroi cadranno ancor prima di iniziare? Il giocatore potrà influenzarle?
Ovviamente il tutto condito con tante, tante, tante missioni secondarie ;)



SCREENSHOT:

- A breve...

DEMO:
Valuterò se creare una demo per Makerando...
Inoltre verrà rilasciata una versione gratuita in italiano esclusiva per Makerando, la maggiore differenza dalla principale sarà legata alla grafica, utilizzerò grafica di altri giochi e perciò la versione non sarà commerciale.

BESTIARIO:
ATTENZIONE! Contiene Spoiler!



PROGRESSI:
Overworld system: In programmazione;
Title screen: Da fare;
Database personaggi: Da fare;
Menu e interfaccia: Da fare;
Database oggetti e skills: Da fare;
Battle system: Da fare;
Sound: Da fare;
Grafica: In corso.

ALDAMAR SOFTWORK (non posso non menzionare i miei ottimi amici che mi stanno aiutando!):
Francesco: Programmatore; (Probabilmente il nostro programmatore in seconda non ci aiuterà più causa impegni)
Jacques: Artista emergente delle mie parti comporrà integralmente il soundtrack del gioco;
Alessandro (io): game designer e programmatore.

Un ringraziamento speciale a Ojicesan per il logo dell'Aldamar Softwork! :D

Alla Prossima gente! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

bello bello bello... considero il tuo gioco il "rivale" designato del mio progetto... anche se in realtà hai abbandonato Ace per GM.... XD

continua a lavorarci e facci vedere il prima possible di cosa è capace questo tool.... un giorno mi piacerebbe provarlo, se non è troppo complesso ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi "Allungo" il link per il concept del bestiario di gioco, contiene ancora grosse imprecisioni e numerose contraddizioni, quindi non giudicatelo duramente, dato che è destinato a noi, più che al pubblico.

 

Ovviamente contiene enormi SPOILER sui nemici, quindi vi consiglio di non guardarlo nel caso potesse rovinare il gameplay futuro del gioco :)

https://skydrive.live.com/redir?resid=68F71998765E03C9!387&authkey=!APQdumhsiXTtJao&ithint=file%2c.pptx

 

ATTENZIONE: il bestiario definitivo lo trovate nel post principale, questo link porta a un vicolo cieco.

Edited by Ale-Gap (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Restando in tema di citazioni io avrei detto:"Si... può... FAREEE!!!"Continua cosi ;)

Eh he kainuzzo, l'hai capita, eh?! ;)

Mi è venuta in mente solo adesso ma, ti sei reso conto che hai chiamato il tuo progetto con il titolo di una soap opera?

O.o Ommioddio!!! Nooo! Ok, dovrò trovarci un nuovo nome -.-"Per ciò che riguarda lo sprite in sé, consigli? Soprattutto a livello tecnico, le ombre, il disegno... Commenti? Lo stile grafico, comunque, non si discosterà molto da quello di questo sprite, sia per scelta, sia per capacità tecniche del sottoscritto :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ciò che riguarda lo sprite in sé, consigli? Soprattutto a livello tecnico, le ombre, il disegno... Commenti? Lo stile grafico, comunque, non si discosterà molto da quello di questo sprite, sia per scelta, sia per capacità tecniche del sottoscritto :P

 

lo stile è semplice ma molto carino, per dei buoni consigli devi sentire qualche artista pixelart, tipo oji o kaine, perchè io so solo rippare e fare piccole modifiche xD

forse dovresti ombreggiare il chara in qualche modo.... mi pare un po' piatto... ma è difficile dirlo con precisione quando lo visualizzi come un puntino su un monitor fullhd da 32" ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è la colorazione (a mio parere puó andare) ma è l'animazione; il movimento non si limita soltanto alle mani e ai piedi, a tutto il corpo.

 

Ovviamente questa cosa si riflette anche sull'illuminazione.

 

Prova a prendere come riferimento la realtà: tu quando cammini muovi soltanto gli arti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornato il post originale (non molte modifiche, principalmente titolo definitivo, rivisitazione completa del regolamento di DnD causa paura di eventuali copyright e annuncio di una beta esclusiva per makerando).

 

Mi sto occupando degli sprite nel poco tempo libero, ho accolto la critica di Saul modificando le gambe dei chara ad ogni passo.

 

Sostanzialmente lo sviluppo rimante fermo e la creazione del gioco sospesa causa intensa mole di studio...

Spero di poter riprendere presto a makerare :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, è per quello che inizialmente non avevo apportato modifiche! Poi però il timore rimane per aver copiato tutto pari pari... così unito alla volontà di cambiare il concetto di magia di DnD ha portato a questa soluzione :)

 

In particolare avremo:

 - Combattimento: invariato, analogo a Pathfinder;

 - Magia: abolita la distinzione tra arcano e divino, ora esistono tipi di energia (elementale, negativa, energia di richiamo...) che sintetizzano le scuole di specializzazione e diversi modi per usufruirne (magia vocale, manipolazione dell'energia, magia runica e cristallina);

 - Abilità: ridotte in numero, le forme di artigianato saranno sostituite da un sistema di crafting e vi sarà una rivisitazione delle abilità di conoscenza;

 - Talenti: raggruppati in rami a seconda della loro tipologia; 

 - Allineamento: abolito. Sostituito da un sistema di Integrità morale/Corruttibilità e da un sistema di Fama/Popolarità (A seconda delle tue azioni la gente avrà una differente opinione di te. Se otterrai fama presso una regione non è detto che un'altra popolazione ti rispetti in egual misura)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima si chiamava Tales.

Ora l'hai intitolato Some Fairy Tales.

Comprendo la mancanza di originalità, ma perchè dei titoli così generici?

 

Non avevo visto il primo post aggiornato. Quando ho un po' di tempo me lo leggo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nulla di casuale...

Pensavo sin dall'inizio ad un titolo adatto all'ambientazione, folk, a quel gusto polveroso che sale in bocca al pensiero di un'antica pergamena, ma anche quella vitale volontà di rendere un intero mondo nelle sue attività (ricordo che è ambientato in un intero regno) quotidiane... Quasi per rievocare quelle sensazioni che ti pervadono da bambino quando ti raccontano una favola! Ricordo inoltre che nella sua versione definitiva il gioco sarà in inglese, quindi un titolo non in italiano...

 

TALES, il primo titolo era adatto, ma entrava in collisione con l'omonima serie di jrpg, non volevo che il mio indie fosse associato a una saga così profondamente diversa... 

PATHS, il secondo titolo era totalmente insoddisfacente, stucchevole da leggere a mio parere.

Some Fairy Tales è invece a mio parere il titolo più calzante, adatto e con quel retrogusto (come già detto) di racconto d'autore per bambini.

 

La "genericità" del titolo è assolutamente voluta, il plurale è la chiave di questo gioco! Non c'è una trama principale, come non c'è una realtà principale, né mali assoluti, né soluzioni uniche a problemi. Non voglio creare un freeroaming alla Elder Scroll dove puoi essere tutto quello che vuoi, né un Gdr incentrato su una Trama che è fulcro del gioco.

Miro a creare un gioco in cui il giocatore deve avere la sensazione di trovarsi in un mondo vero e proprio che vive e ha determinati equilibri, che seppure caratterizzato da trame incalzanti (almeno spero :P), il giocatore non può cambiare!

 

Il titolo deve essere vago come vago è il ruolo del giocatore, egli porterà a termine azioni che potranno essere importanti per lui, ma irrilevanti per altri.

 

Miro a creare un mondo unico da una coralità ricca di aspetti singoli e realtà particolari.

(Da qui la sostituzione dell'allineamento con un sistema di popolarità variabile a seconda della regione dove è ottenuta) 

 

 

PS (25/04/2014): Siamo senza grafico!!!!!  :(  :(  :(

Edited by Ale-Gap (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la maturità alle spalle i lavori riprendono!

Ho aggiunto una "lista di cose da fare" per tenervi aggiornati sui progressi del gioco nel post principale.

Per veri e propri screenshot mi duole avvisarvi che ci vorrà un po'...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentre i lavori di programmazione procedono con il solito ritmo, nasce l'idea di Some Fairy Tales Gioco di Ruolo, che vede nelle modifiche effettuate al d20 system un nuovo gdr a vostra disposizione (Si, vi userò come cavie per testare le modifiche che ho fatto).

A tempo debito lo posterò su Makerando, per ora vi basti sapere che utilizzerà le meccaniche di Pathfinder gdr, con qualche leggera modifica...

Se volete un anticipo di Razze e classi:

 

Razze:

 

Brownie, Elfo, Gigante, Gnomo, Goblin, Hobgoblin, Lucertoloide, Nano, Orco, Rakshasa e Umano.

 

 

Classi:

 

 

Berserk: Un guerriero selvaggio e brutale, la sua forza deriva dall’ira.

Cacciatore: L’arciere per eccellenza che non lascia scappare mai la sua preda.

Cavaliere: Un combattente legato ad antiche tradizioni, s’impegna per sostenere i suoi compagni.

Esploratore: Uno studioso dei campi di combattimento, sfrutta il terreno e la tattica per prevalere.

Guerriero: Il più versatile dei combattenti, è abile in molte armi e tecniche.

Innato: Un incantatore che possiede poteri magici sin dalla nascita.

Ladro: Abile e versatile è uno specialista nelle tecniche di furtività.

Lottatore: Abile combattente che lotta a mani nude.

Mago: Chi non nasce con la magia nel sangue può sempre impararla, questi sono i Maghi.

Sciamano: Incantatori che ottengono le loro doti arcane dagli spiriti del mondo.

Studioso: Alchimista e inventore, lo Studioso ricerca il progresso attraverso la scienza.

 

 

 

PS:

Poichè sono un perfezionista XD La grafica provvisoria non sarà scelta a caso, anzi, sarà quella definitiva per la versione non commerciale e pertanto curata e modificata nei minimi dettagli.

Vi lascio una preview dello sprite di Xandria Ullswater

 

 

https://onedrive.live.com/redir?resid=68F71998765E03C9!11062&authkey=!ALLN1Zi052dPlbI&v=3&ithint=photo%2cpng

 

Si tratta dello sprite di Terra Branfod, da Final Fantasy 6, ingrandito e ricolorato ;)

 

 

 

Edited by Ale-Gap (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccovi alcuni aggiornamenti sugli sprite dei personaggi principali!

 

PS: Scusate il triplo post consecutivo, me ne accorgo solo ora D:

 

EDIT:

Some Fairy Tales abbandona il proposito commerciale per motivi personali.

 

EDIT:

aggiunta schermata iniziale

post-104-0-49558400-1414001043.gif

post-104-0-55868400-1414001356.gif

post-104-0-82696300-1414088770.gif

post-104-0-00400400-1414318340.gif

post-104-0-08311200-1414350729.gif

post-104-0-85385600-1414938598.gif

post-104-0-61975100-1415299686.gif

post-104-0-73300400-1415302972.gif

post-104-0-27322400-1415352118.gif

Edited by Ale-Gap (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' con immensa tristezza che vi annuncio che il progetto Some Fairy Tales è stato definitivamente archiviato.

Notizia che ai più non sorprenderà dato il mio lungo periodo di inattività sul forum...

 

I motivi principali sono chiari: in primis SFT avrebbe dovuto utilizzare il d20 system cosa di cui non ho i diritti, il problema sinceramente è minore, sarebbe bastato evitare una diffusione su larga scala. In secondo luogo devo constatare che il lavoro necessario allo sviluppo di SFT sarebbe stato definitivamente eccessivo per una singola persona, soprattutto se questa ha già davvero poco tempo libero come me per impegni universitari. In terzo luogo -motivazione maggiore- nel corso dello sviluppo ho constatato che A) il d20 system non si presta bene allo sviluppo di videogame come avrei creduto, B) Il progetto stava prendendo una piega che non riuscivo a riconoscere come mia fino in fondo...

 

Alla luce di ciò vorrei ringraziare in primis Tecnoninja per i consigli utili soprattutto nei primi stadi del progetto e Ojicesan che ha realizzato il logo dell'aldamar softwork.

 

Non dico che il progetto è del tutto eliminato, ma attualmente non ho intenzione di proseguire su questa strada.

Altresì ho in mente altri progetti, probabilmente più interessanti, ma attualmente non dispongo delle conoscenze necessarie...

 

Grazie a tutti, alla prossima :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace sempre vedere un progetto abbandonato, specie quando c'era tanta buona volontà alla partenza. spero che comunque produrrai qualcosa, anche solo per lasciare un tuo "marchio"...

 

magari, no profit per no profit, è la scusa buona per rispolverare il caro vecchio rpg maker, che tutti snobbano ad un certo punto, lamentando che "non gli basta più", ma poi - tutti vogliono la ferrari invece della 126, ma pochi la sanno guidare realmente :P

 

non fraintendermi, non voglio infierire, ma davvero, per quanto non sarà il fox engine, credo che rpg maker sia ancora il tool migliore per chi lavora solo, ha poco tempo, e non può imbarcarsi in grande imprese (e poi, checchè ne dica la gente, i limiti di rpg maker ci sono, si, ma non sono ancora stati raggiunti neanche lontanamente, da nessuno).

 

Insomma, facci un pensierno :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By kaine
      Con questa patch potete controllare larghezza, altezza e posizione del message box in battaglia tramite le variabili.
      di default le variabili iniziano dalla 3322, in questo ordine:
      Var+0 = Larghezza Var+1 = Altezza Var+2 = x-Pos Var+3 = y-Pos   Inserite quanto segue nel file DynRpg.ini sotto la voce [QuickPatches] 
      [QuickPatches]
      BMsgVar=447675,#3322
      nota:Il numero dopo il simbolo # è la variabile usata di default, potete sostituirla con quella che più vi fa comodo.
        Tool e versioni supportate: Rpgmaker 2003: v1.00-v1.03-v1.05-v1.08-v1.09-v1.12   Autore: Bugmenot,KotatsuAkira(porting)   Link Download: v1.08: http://www.mediafire.com/download/nyznrcorv8fz3z2/BattleMessenger.rar
      v1.00-v1.03-v1.05-v1.09-v1.12:
      https://www.mediafire.com/file/2i7elkkcy60tcyt/RPGMakerPatch_BattleMessenger.7z/file
       
       
      Per applicarla dovete usare questo programmino qui:
      http://www.mediafire...674/lips102.zip
      Nel caso in cui invece avete patchato il vostro gioco con la versione 0.20 di dynrpg mettete la patch direttamente nella cartella dynpatches. 
    • By kaine
      Questa patch risolve il bug del break loop(ferma ciclo) che nelle versioni 2000/2003 nel caso in cui usiate dei loop annidati tende a non interrompere il ciclo.(parlo per esperienza personale, ghost può confermare è__é dannato bug)
       
      Tool e versioni supportate:
      Rpgmaker 2000: v1.07-v1.10-v1.50-v1.51-v1.60-v1.61-v1.62
      Rpgmaker 2003: v1.08-v1.09
      Autore: Bugmenot,KotatsuAkira(porting)
      Link Download:
      (2000 v1.07 | 2003 v1.08)
      http://www.mediafire.com/download/phons2i02xmsbda/BreakLoopFix.rar
      (2000 v1.10-v1.50-v1.51-v1.60-v1.61-v1.62 - 2003 v1.09)
      https://www.mediafire.com/file/nvr3p486owrnxrq/RPGMakerPatch_BreakLoopFix.7z/file
      Per applicarla dovete usare questo programmino qui:
      http://www.mediafire...674/lips102.zip
      Nel caso in cui invece avete patchato il vostro gioco con la versione 0.20 di dynrpg mettete la patch direttamente nella cartella dynpatches.
    • By kaine
      Questa patch forza automaticamente lo switch #1 su ON mentre il message box predefinito è in attesa di input (quando è in pausa a metà testo o alla fine). In caso contrario, viene impostato su OFF una volta per frame. Gli eventi con condizioni di pagina sulla mappa NON reagiscono automaticamente a questa modifica se non sta accadendo nient'altro che possa causare un controllo di pagina. Tutti gli eventi comuni con condizione switch continuano a funzionare normalmente.
      Assicuratevi di scegliere un file che corrisponda esattamente alla versione che state utilizzando, altrimenti il vostro EXE si corromperà. Ci sono alcune eccezioni a questa regola: il file per RPG2003 1.09 può essere usato con tutte le versioni successive (Maniac Patch per RPG2003 1.12 è supportato solo fino a mp210414).
       
      Tool e versioni supportate:
      Rpgmaker 2000: v1.07-v1.10-v1.50-v1.51-v1.52-v1.60-v1.61-v1.62
      Rpgmaker 2003: v1.00-v1.03-v1.05-v1.08-v1.09
       
      Autore: Bugmenot,KotatsuAkira
       
      Link Download:
      (2000 v1.07 - 2003 v1.08)
      https://www.mediafire.com/file/k38vqd8801r4snf/MessageSwitch.rar/file
      (2000 v1.10-v1.50-v1.51-v1.52-v1.60-v1.61-v1.62 - 2003 v1.00-v1.03-v1.05-v1.09)
      https://www.mediafire.com/file/aprl5nfi6ew9ra2/RPGMakerPatch_MessageSwitch.7z/file
       
      Per applicarla dovete usare questo programmino qui:
      http://www.mediafire...674/lips102.zip
      Nel caso in cui invece avete patchato il vostro gioco con la versione 0.20 di dynrpg mettete la patch direttamente nella cartella dynpatches.
       
    • By kaine
      Ammettiamolo nessuno si aspettava che sarebbe mai accaduto,  invece eccoci qui finalmente pure la versione steam(1.12) del tool ha una patch per utilizzare charset più grandi del normale, inoltre per chi fosse interessato è pure compatibile con l'ultima versione della maniacs patch(mp210414).
      Per quanto si comporti allo stesso modo della patch creata da Cherry(inclusi i suoi difetti!) è stata sviluppata in modo differente, in questa versione ad esempio non si dovrà rinominare il charset includendo le misure nel nome come capitava con le altre versioni.
      Ma in automatico andrà a formattarlo in base alle dimensioni del file.
       
      Edit 23/04/2022:
      Oltre alle nuove versioni supportate è stato risolto il bug della semitrasparenza nei charset più grandi del normale.
      Questa nuova versione della patch è compatibile con la patch Screen32, quindi se già la utilizzate troverete nell'archivio una versione compatibile con la stessa in modo che non vi esploda l'exe 😂
       
      Edit 24/04/2022:
      Aggiunto un addon (presente nella cartella Addons all'interno dell'archivio), in sostanza è una piccola patch chiamata BushPointer che aggiunge la possibilità di modificare l'altezza in pixel della trasparenza ed il livello della stessa tramite variabili, se ho ben capito le variabili utilizzano dei range che partono rispettivamente da V#1001(indica l'altezza in pixel della trasparenza riferita al terreno #0001) e V#2001(indica il tasso di trasparenza riferito al terreno #0001).
      Quindi per il terreno #0002 utilizzerà ripsettivamente le variabili v#1002 e v#2002 e così via per i terreni successivi.
      Questo tipo di addon torna utile nel caso in cui si utilizzino dei tile d'acqua percorribili, in modo da simulare tramite evento parallelo il cambiamento del livello dell'acqua sul pg nel mentre che si cammina.
       
      Tool e versioni supportate:
      Rpgmaker 2000: v1.07-v1.62
      Rpgmaker 2003: v1.08-v1.09-v1.12
       
      Autore: KotatsuAkira
      Link Download:
      https://www.mediafire.com/file/rffi9w38mw2wrch/RPGMakerPatch_FlexibleWalker.7z/file
       
      Per applicarla dovete usare questo programmino qui:
      http://www.mediafire...674/lips102.zip
       
    • By kaine
      Questa patch permette di utilizzare il muovi evento settato su questo evento negli eventi comuni senza che il gioco crashi. ulteriori informazioni le trovare all'interno del file .txt presente nell'archivio.
       
      Tool e versioni supportate:
      Rpgmaker 2000: v1.07-v1.10-v1.50-v1.51-v1.52-v1.60-v1.61-v1.62
      Rpgmaker 2003: v1.08-v1.09
       
      Autore: Cherry/KotatsuAkira(porting)
       
      Link Download:
      (2000 v1.07 - 2003 v1.08)
      http://www.mediafire.com/download/4stk4aed9xv3mo5/ctep.zip
       
      (2000 v1.10-v1.50-v1.51-v1.52-v1.60-v1.61-v1.62 - 2003 v1.09)
      https://www.mediafire.com/file/rkd50ts9c9yw9kj/RPGMakerPatch_CTEP.7z/file

      Per applicarla dovete usare questo programmino qui:
      http://www.mediafire...674/lips102.zip
      Nel caso in cui invece avete patchato il vostro gioco con la versione 0.20 di dynrpg mettete la patch direttamente nella cartella dynpatches.
×