Jump to content

AD-Blocker detected, please disable your ad-blocker when surfing in makerando.com - There is no invasive Ad.

 

  • Chatbox

    You don't have permission to chat.
    Load More
Sign in to follow this  
GioBPW

RPGMAKER 2000 FANTAVIVOR

Recommended Posts

F4l9hS.png 

 

Nome progetto: FANTAVIVOR

 

Genere: sopravvivenza/simulazione

 

Trama: Una nave, durante la sua navigazione, si imbatte in un temporale e affonda dopo l’attacco di un mostro marino. Gli unici sopravvissuti sono il contadino Vivo e un prete, che si risvegliano su un’isola deserta. Tuttavia, il prete è gravemente ferito e dopo aver dato un misterioso oggetto al contadino, si sacrifica curandolo e invocando un incantesimo di soccorso. Vivo quindi è costretto a sopravvivere da solo sull’isola, nella speranza che qualcuno venga a soccorrerlo.

 

Gameplay: Dopo che sono stati spiegati i comandi di gioco nell'introduzione e il prete ha tirato le cuoia guarendovi e dandovi un oggetto inutile (a meno che non vi interessi da quanto tempo state giocando), il vostro primo obbiettivo è trovare dell'acqua dolce nel bel mezzo dell'isola facendovi strada fra la vegetazione. Perciò, oltre a muovervi nell'isola, dovrete premere il tasto di azione su ogni elemento della mappa per capire dove recuperare quello che vi serve per sopravvivere o trovare la vegetazione da battere per entrare nella foresta.

 

Quindi interagendo più volte con lo stesso albero o con la stessa roccia potrete non trovare niente, trovare differenti tipi di oggetti o attirare qualche animale; il quale andrà a sommarsi agli altri animali che vi attraccano semplicemente camminando. Quindi all'inizio l'unico modo per recuperare energie saranno proprio le risorse presenti negli alberi, il bere l'acqua del lago presente sull'isola o dormire la notte nelle zone dove ci si può accampare (recupero parziale di punti salute e punti energia).

 

In seguito, combattendo e abbattendo, il vostro livello di sopravvivenza sale e si sblocca l'azione "costruisci" (un potere che attiva uno switch) con cui parte l'elemento crafting. Perciò il gioco si evolve in una ricerca dei materiali necessari a costruire oggetti per affrontare meglio gli animali (l'equipaggiamento che ho chiamato dotazione), fare l'ascia per abbattere gli alberi più resistenti, una canna da pesca da usare nel lago o una borraccia per trasportare l'acqua.

 

Salendo ancora di livello il crafting diventa anche culinario e si sviluppano azioni utili in battaglia, in modo da avere le capacità necessarie per esplorare le 2 grotte dell'isola. Una dove potrete farvi una accampamento serio e l'altra, dopo aver scalato le montagne dell'isola, dove incontrerete il serpente più pericoloso dell'isola fra delle ossa umane. Quindi, scoprirete che non siete gli unici sventurati ad essere finiti su quell'isola e se avrete la meglio sul serpente, otterrete un cannocchiale utile ad avvistare le navi che passano da quelle parti. Altrimenti potrete sfidare il mare costruendovi una zattera.

 

Intenzioni: Attualmente sono disponibili gli elementi dei primi 2 paragrafi del gameplay, quindi per la demo vorrei fermarmi prima dell'esplorazione delle grotte, in modo da testare l'interazione fra i vari elementi e il crafting. 

 

 

Edited by GioBPW (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×