Jump to content

AD-Blocker detected, please disable your ad-blocker when surfing in makerando.com - There is no invasive Ad.

 

  • Chatbox

    You don't have permission to chat.
    Load More
Sign in to follow this  
kaine

RPGMAKER 2000 Map in Menu patch 2k

Recommended Posts

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By kaine
      Questa patch è solo per la versione ufficiale di rpgmaker 2003(1.12a)
      Autore: BingShan
      Link Download:
      Patch: https://ux.getuploader.com/xingqier/download/194
      TPC: https://ux.getuploader.com/xingqier/download/193
       
       
      Qui trovate il nuovo sito con le varie informazioni aggiornate sulla patch(vi consiglio altamente l'uso di google translate in inglese se volete capirci qualcosa, non in italiano perché google è pessimo con la nostra lingua):
      https://bingshan1024.github.io/steam2003_maniacs/
       
      Qui trovate l'elenco delle funzionalità che apporta questa patch tradotte in inglese(tramite google translate):
       
      Comandi Modificati:
       
       
      Nuovi comandi
       
      Installazione della patch:
      Nota: Prima di procedere fate una copia di backup della cartella in cui tenete rpgmaker per precauzione, non sia mai che qualcosa vada storto!
       
      Una volta che avete estratto l'archivio avviate utility.exe 
       
      Selezionate il metodo di aggiornamento degli eventi della mappa(l'ultimo da quanto vedo è incompatibile al momento) Immediately(Default) 
      Nella nuova versione dovrebbe essere selezionato in automatico ed in lingua inglese.
       
      Selezionate la cartella in cui si trova il tool Source Folder(io per sicurezza ho usato una copia della cartella che tenevo sul desktop)

       
      Dopodiché selezionate la cartella di destinazione Destination Folder 

       
      Una volta selezionati i due percorsi cliccate sul pulsantone immediatamente sotto Apply Patch

       
      Quando vi verrà chiesto il permesso per avviare patch.exe date l'ok
      Se l'applicazione della patch è andata a buon fine vi apparirà un piccolo box con una piccola scritta incomprensibile.(Se il messaggio dovesse essere differente chiudete e ripetete l'operazione)

      Premete su OK.
      In automatico vi si aprirà la cartella in cui avete deciso di inserire il tool con la patch applicata.
       
      Adesso potete chiudere utility.exe
      La parte sul fondo in cui si vedono dei progetti, serve solamente nel caso in cui dobbiate convertire un progetto già in corso nella versione ufficiale del tool.
      Se dovete creare un nuovo progetto non vi serve.
       
       
                     

       
    • By GioBPW
      Nome progetto: FANTAVIVOR
       
      Genere: sopravvivenza/simulazione
       
      Trama: Una nave, durante la sua navigazione, si imbatte in un temporale e affonda dopo l’attacco di un mostro marino. Gli unici sopravvissuti sono il contadino Vivo e un prete, che si risvegliano su un’isola deserta. Tuttavia, il prete è gravemente ferito e dopo aver dato un misterioso oggetto al contadino, si sacrifica curandolo e invocando un incantesimo di soccorso. Vivo quindi è costretto a sopravvivere da solo sull’isola, nella speranza che qualcuno venga a soccorrerlo.
       
      Gameplay: Dopo che sono stati spiegati i comandi di gioco nell'introduzione e il prete ha tirato le cuoia guarendovi e dandovi un oggetto inutile (a meno che non vi interessi da quanto tempo state giocando), il vostro primo obbiettivo è trovare dell'acqua dolce nel bel mezzo dell'isola facendovi strada fra la vegetazione. Perciò, oltre a muovervi nell'isola, dovrete premere il tasto di azione su ogni elemento della mappa per capire dove recuperare quello che vi serve per sopravvivere o trovare la vegetazione da battere per entrare nella foresta.
       
      Quindi interagendo più volte con lo stesso albero o con la stessa roccia potrete non trovare niente, trovare differenti tipi di oggetti o attirare qualche animale; il quale andrà a sommarsi agli altri animali che vi attraccano semplicemente camminando. Quindi all'inizio l'unico modo per recuperare energie saranno proprio le risorse presenti negli alberi, il bere l'acqua del lago presente sull'isola o dormire la notte nelle zone dove ci si può accampare (recupero parziale di punti salute e punti energia).
       
      In seguito, combattendo e abbattendo, il vostro livello di sopravvivenza sale e si sblocca l'azione "costruisci" (un potere che attiva uno switch) con cui parte l'elemento crafting. Perciò il gioco si evolve in una ricerca dei materiali necessari a costruire oggetti per affrontare meglio gli animali (l'equipaggiamento che ho chiamato dotazione), fare l'ascia per abbattere gli alberi più resistenti, una canna da pesca da usare nel lago o una borraccia per trasportare l'acqua.
       
      Salendo ancora di livello il crafting diventa anche culinario e si sviluppano azioni utili in battaglia, in modo da avere le capacità necessarie per esplorare le 2 grotte dell'isola. Una dove potrete farvi una accampamento serio e l'altra, dopo aver scalato le montagne dell'isola, dove incontrerete il serpente più pericoloso dell'isola fra delle ossa umane. Quindi, scoprirete che non siete gli unici sventurati ad essere finiti su quell'isola e se avrete la meglio sul serpente, otterrete un cannocchiale utile ad avvistare le navi che passano da quelle parti. Altrimenti potrete sfidare il mare costruendovi una zattera.
       
      Intenzioni: Attualmente sono disponibili gli elementi dei primi 2 paragrafi del gameplay, quindi per la demo vorrei fermarmi prima dell'esplorazione delle grotte, in modo da testare l'interazione fra i vari elementi e il crafting. 
       
       
    • By GioBPW
      gg
      Isola_deserta_BW087.bmp
×