Vai al contenuto

Rilevato Ad-Blocker. Per favore disabilita il tuo adblocker quando navighi su makerando.com - Non c'è nessun annuncio invasivo.

  • Chatbox

    You don't have permission to chat.
    Load More
Shiki Ryougi

ALTRO Dubbi legati alla creazione di un gioco da soli

Recommended Posts

Allora, sono dubbi magari stupidi ma ho bisogno di fare chiarezza per potermi dedicare al mio progetto con serenità...

 

Considerando che lavoro ai miei giochi da sola, non sono una compositrice, ne una grafica (ma voglio imparare), o altro, molte risorse dovrò reperirle in giro, magari modificandole anche, per non parlare che sfrutterò anche le RTP.

 

Ecco, non so perché ma il pensiero di usare cose altrui mi mette a disagio, anche se ovviamente non voglio creare giochi a pagamento (richiederò solo donazioni a chi avrò voglia farmele).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

1 ora fa, Shiki Ryougi dice:

Ecco, non so perché ma il pensiero di usare cose altrui mi mette a disagio,

 

Non c'è mai una risposta facile a questo genere di dubbi, diciamo che dipende dalla "sensibilità" (in mancanza di un termine più adatto) di ogni persona;

a me ad esempio, non da fastidio usare senza alcun ritegno materiale grafico e audio di terze parti (purchè avvenga nel rispetto delle norme e delle persone che hanno lavorato a quella risorsa - in parole povere se l'autore di un character set o di una musica mi dice "non lo usate" io non lo uso a prescindere se tecnicamente potrei o meno), anche RTP se è necessario, proprio perchè non sono un grafico nè un compostiore; 

 

Ma... non è raro leggere commenti di gente che disprezza a priori le RTP, che dice apertamente (quasi come un vanto) che se vede le RTP in un progetto non lo scarica neanche (A farglielo capire che un videogioco è un opera complessa, il cui valore è dato dall'insieme di più elementi... uno che fa commenti del genere, penso che non sia intellettualmente in grado di accettare una qualsiasi spiegazione xD)

Purtroppo sono individui in cui ti capiterà di imbatterti, se percorri questa strada; Io me ne lavo le mani a priori, nel senso che gia so che qualunque progetto faremo ci sarà sempre qualcuno che avrà qualcosa da ridire, quindi... tanto vale che si lamentino per le RTP xD

 

Altra questione (di minore importanza), molti ignorano (beh è più giusto dire che non ci pensano) il fatto che in linea puramente teorica, non possiamo usare risorse di terze parti (mi riferisco a quelle protette da copyright/trademark) a prescindere, anche se il progetto è gratuito. Ad esempio, un fan game 100% gratuito di Final Fantasy che utilizza loghi, nomi, e sprites di personaggi della saga, sarebbe illegale; però poi nella realtà, finchè si resta nell'ambito di rpg maker a nessuno frega niente... esistono 2187129837 fan game di final fantasy fatti con rpg maker in giro per il web, e nessuno - ma proprio nessuno - è mai stato minacciato/denunciato/fucilato asd

 

Insomma, sperando di non averti creato più dubbi di quanti volevo aiutarti a risolvere (XDDD) il mio consiglio finale è: non proeccuparti e inizia a programmare :P

RPG maker per sua stessa struttura permette facilmente di usare grafica e audio segnaposto (ti basterà in futuro importare un file con lo stesso nome), quindi migliorie grafiche e audio possono essere sempre implementate in seguito, e intanto tu migliori anche come makeratrice, impari cose nuove, e inizi a vedere la trama che hai scritto come si evolve, e testando ti rendi conto di cosa tenere e cosa cambiare :)

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Shiki Ryougi dice:

Allora, sono dubbi magari stupidi ma ho bisogno di fare chiarezza per potermi dedicare al mio progetto con serenità...

 

Considerando che lavoro ai miei giochi da sola, non sono una compositrice, ne una grafica (ma voglio imparare), o altro, molte risorse dovrò reperirle in giro, magari modificandole anche, per non parlare che sfrutterò anche le RTP.

 

Ecco, non so perché ma il pensiero di usare cose altrui mi mette a disagio, anche se ovviamente non voglio creare giochi a pagamento (richiederò solo donazioni a chi avrò voglia farmele).

 

Comprendo bene la situazione, perchè la condivido in buona parte: il gioco che sto creando in questo momento è opera di due persone (io ed un amico) e ti posso assicurare che NON è castrante come si potrebbe pensare.

Spesso basta una buona dose di inventiva, creatività e determinazione per superare certi limiti e certi scogli.

 

Internet è pervaso di materiali variegati: usare "roba" free e di dominio pubblico è del tutto lecito (controlla bene le regole di distribuzione) e permette di creare molti progetti interessanti.

Non darti mai per vinta ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non creerai un gioco commerciale allora potrai usare tutte le risorse che vorrai se vengono messe a disposizione da terzi. L'unica cosa, se richiederai donazioni potrebbe finire sotto "progetto commerciale" involontariamente. Almeno per alcuni dei creatori di risorse per cui in quel caso dovresti procurarti la licenza comprando le risorse. Ognuno comunque mette le sue regole quindi andrebbero lette. Se ti senti a disagio usa pure le rtp e le modifiche alle rtp (a volte vengono realizzate dagli utenti e messe a disposizione senza limiti commerciali), la qualità di un progetto non dipende certo da quello. L'unica cosa, se usi le rtp mettici impegno. Io non dico che se vedo le rtp non scarico un gioco, ma se le vedo usate malissimo sì. Delle brutte mappe 100x100 vuote con stanza quadrate e 3000 oggetti messi a caso non invogliano. Nemmeno con risorse fatte da 0, ma almeno lì si può apprezzare lo sforzo fatto a discapito del mapping magari, ma se usi le risorse di base un minimo di impegno nell'usarle bene ci vuole insomma XD Detto questo, buona fortuna e buon progetto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un consiglio che posso darti a riguardo ciò è quello di personalizzare ciò che "rubi" altrove, del resto ci sono pochi modi di fare, per esempio, un prato, che male c'è a prendere spunto da qualcun'altro e per risparmiare tempo si prende il suo lavoro ma poi lo si modifica? Io personalmente preferisco sempre creare tutto da 0 (tranne per fare solamente prove tecniche) ma tendo sempre col prendere molto spunto da grafiche trovate altrove; ho appunto postato un topic tempo fa nella sezione della grafica dove mostro i miei charset e lo screen di un gioco mobile, visto che volevo utilizzare uno stile molto simile... man a mano ho sempre modificato personalizzando lo stile... ma credo di star scrivendo un pò troppo, XD, buona fortuna per il progetto in ogni caso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TI hanno già risposto tutti gli altri in maniera completa, volevo solo confermare quanto detto, facendo presente che attualmente di siti con risorse grafiche gratuite ce ne sono molti di più rispetto al passato e si trovano anche cose interessanti!

 

Prima di concentrarti totalmente sulla grafica però voglio darti un ultimo consiglio: completa il gioco, poi la grafica la puoi anche sostituire a progetto concluso, si tratterà semplicemente di sostituire dei file png con altri. Non farti bloccare da quella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto ti capisco!

Evitando di ripetere quello che hanno detto anche gli altri (che confermo pienamente), l'unico consiglio che posso darti è appunto riuscire a metterci anche la tua mano alle risorse gratuite che possono essere modificate (dipende dall'artista :P). Se riuscissi anche a farti aiutare da qualcuno in qualche campo (per esempio musicale) sarebbe già un buon inizio, ricorda che ci sono anche persone che non richiedono soldi per le commissioni :3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Freank dice:

TI hanno già risposto tutti gli altri in maniera completa, volevo solo confermare quanto detto, facendo presente che attualmente di siti con risorse grafiche gratuite ce ne sono molti di più rispetto al passato e si trovano anche cose interessanti!

 

Prima di concentrarti totalmente sulla grafica però voglio darti un ultimo consiglio: completa il gioco, poi la grafica la puoi anche sostituire a progetto concluso, si tratterà semplicemente di sostituire dei file png con altri. Non farti bloccare da quella.

Dipende da che intendi per grafica da sostituire in seguito, un conto è un charset che raffigura un semplice oggetto od un pg, un altro paio di maniche è sostituire un chipset/tileset.

Sono dell'opinione  che non sia cosi semplice, come appare idealmente.

Sostituire un tileset con un altro, almeno per come sono abituato io a mappare, mi porterebbe a dover rimettere mano ad ogni singola mappa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@kaine ho lo stesso dubbio....

Comunque per il resto i vostri consigli sono stati molto utili. Penso che prenderò in considerazione il metodo di creare le mappe il quanto basta per il gameplay e poi sistemare il tutto in seguito, con dettagli ecc. Sul sostituire la grafica a progetto concluso invece ho ancora dei dubbi... appunto va bene per oggetti e chara, ma per quanto riguarda una mappa intera? Comunque ovviamente cercherò di impegnarmi, in ogni progetto che farò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Shiki Ryougi dice:

Sul sostituire la grafica a progetto concluso invece ho ancora dei dubbi... appunto va bene per oggetti e chara, ma per quanto riguarda una mappa intera?

 

beh diciamo che dipende da come mappi, o meglio da come modifichi le risorse usate per mappare.

Auto-Tiles, Muri, etc... seguono le stesse regole.

Ad esempio, a me è capitato di modificare un chipset utilizzato (dopo aver mappato circa una 30ina di mappe con quel chipset) da così:

 

image.png

 

a così:

 

image.png

 

considerando che neve non ce ne era, alla fine la trasformazione per il 99% è stata automatica, poi ci ho aggiunto i dettagli,

 

insomma dipende da quanto le diversifichi e da che modo di mappare hai (tipo c'è chi salva le mappe come immagini e le importa come sfondo in game, e poi ci rimappa sopra)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, Ghost Rider dice:

insomma dipende da quanto le diversifichi e da che modo di mappare hai (tipo c'è chi salva le mappe come immagini e le importa come sfondo in game, e poi ci rimappa sopra)

 

IO! XDDDDDD

Ma non solo, conta pure che i nuovi tool fanno dei cubi se vuoi differenziarti col mapping su di essi, dovrai mappare in modo differente rispetto a come utilizzi normalmente i tileset che il tool ti offre, onde evitare i suddetti cubi.

In questo caso per come la vedo io, la semplice sostituzione del tileset palesata da Freank, cozza con la messa in pratica.

Modificato da kaine (Visualizza storico modifiche)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da kaine
      Siccome non voglio aprire un topic per ogni cosa che faccio.
      Apro direttamente un topic con i vari esperimenti e prove grafiche, così evito di inzozzare di tanto in tanto la shout XD
      Bene inauguriamo il tutto con il primo tentativo di riprodurre un albero.
      Appena posso aggiungo il procedimento passo passo che ho seguito, ed il confronto con la versione originale, che in confronto alla mia alla fine è un albero XD

       
      Tutorial:
       
       
       
      Tileset:
      Premessa tileset è da prendere un po con le pinze, dato che non seguono il template di nessun Rpg Maker, anche se è possibile usarli cosi come sono sull'Mv per via di questo plugin:
      http://www.makerando.com/forum/topic/1347-tiled-plugin/#entry11926
      Forse il termine più appropriato è Parallax Tiles.
      Flora:
       
      Terreni:
       
       
      Zona nevosa:
       
       
      Zona desertica:
       
       
      Zona Temperata:
       
       
       
      Altro:

       
      Charset:
       
       
      Chipset:
       
       
    • Da Thejuster
      In molti si chiedono:
       
      Come si fà a realizzare un programmare del genere?
      Che preparazione serve?
      Quali strumenti occorrono?
      Come funziona?
       
       
      Parto dalla prima domanda
      Come si realizza un programma del genere?
       
      Un programma o strumento del genere non si può tirare fuori in due minuti.
      Ma serve tantissima esperienza sul comparto grafico animazioni, teorico e tantissimi algoritmi.
      Come potete notare, sulla rete non esistono tanto programmi simili. 
      Se ne contano sulla dita, proprio perché richiede un grado elevato di calcoli, algoritmi e preparazione tecnica.
       
      Vi domanderete come ha fatto un tipo come me, che ha la 3° Media presa con sufficienza a creare un programma del genere.
      Così elaborato e complesso. Potrei farlo anche io?
       
      La risposta è si.
      Ma non è un passeggiata, Lavoro a questo progetto da più di 10 anni.
      Non ho avuto nessun maestro, insegnate o quant'altro. All'epoca avevo internet col filo. modem a 56k
      Youtube non esisteva e non esistevano video tutorial. ma solo qualche forum di supporto alla programmazione.
       
      Ho comprato libri?     No
      Qualcuno mi ha spiegato come muovermi?   No.
      Ho chiesto consigli, qualche parere, dubbi e qualche aiutino su dove le mie possibilità erano limitate.
      Ma ho sempre fatto successivamente a modo mio.
       
      Ho dovuto imparare l'algebra, funzioni e trigonometria. Tutto questo senza scuola.
      Senza che un professore possa guidarti o interrogarti. Meglio ancora spiegare la matematica.
      Ma alla fine eccomi qui.
       
       
      Quali strumenti occorrono?
      Per realizzare un programma del genere, occorre Visual Studio oppure Qt C++.
      Me la cavo bene con entrambi ma ho un amore eterno con il C# quindi preferisco Visual Studio.
       
      I linguaggi / strumenti utilizzati per creare mire sono.
      C++, C#, Java, Javascript, LUA, JQuery, (WebGL, OpenGL), DirectX, HLSL ( High Level Shading Languague), Fragment Shader.
      Cordova, Node.js.
       
       
      Come funziona l'editor
       
      L'editor è un grandissimo blocco di codice. Più di 12000 righe.
      Più algoritmi, calcoli, verifiche, e strumenti vari.
      Il segreto di tutto ciò è il movimento a griglia che permette di disegnare le mappe come tutti noi le conosciamo.
      Senza quell'editor non si potrebbe fare nulla.
       
      Ma come funziona esattamente?
      ( Grafici, funzioni ed algoritmi by Thejuster - Direttamente dal Thejuster Mire Book)
       
       

       
       
      Poniamo esempio che:
       
      Funzione ( xM) =  X Mouse
       
      Sommatoria
      a(64) = Numero di blocchi totali per lo schermo
      n(1) = Numero dell'indice
      X(32) = Dimensione del blocco
       
      Calcolo effettuato online  https://www.wolframalpha.com/widgets/view.jsp?id=7fe12825f2bef621af5d10429cfd4c27
      (scrivete nei vari campi 1, 64 , 32 e calcolate)
       
       
      possiamo notare che 64 blocchi * 32 = 2048
       
      Questo sia per Asse X che per asse Y
       
      Dividendo l'esatta posizione del mouse con la misura di un blocco e successivamente moltiplicandola con essa
      riusciamo a risalire all'indice della cella che successivamente sarà nuovamente moltiplicata per le dimensioni del blocco
      per ottenere l'esatta posizione in coordinate sugli assi cartesiani.
       
      Avendo ciò il classico movimento a griglia.
       
      Questo può valere per qualsiasi cosa, come il 3D o il 2D in questo caso.
       

       
       
      La proporzione è le dimensioni saranno sempre rispettate.
       
      nella prossima parte svelerò alcuni segreti sulla particolare luce che solo mire ha
       
    • Da spazionauti
      Salve a tutti, ho intenzione di mettermi a studiare un po' questo meraviglioso software quale è rpg maker, ma qui mi sorge la domanda, Quale scelgo?
      Normalmente quando scelgo un software, semplicemente prendo il più recente ma facendo una ricerca su forum americani, non saprei quale scegliere tra vx ace ed mv.
      Alcuni continuano ad usare vx ace, altri usano mv; da quel che mi pare di aver capito, utilizzano due linguaggi di programmazione differenti. mv è in javascript mentre vx ace è in Ruby, se non sbaglio.
      vorrei un parere da voi che li usate da più tempo.
      premetto che non ho alcuna conoscenza di programmazione e quindi dovrei studiarmi da zero il linguaggio.
      Un'altra cosa che mi pare di aver letto è che mv è piuttosto esoso in termini di prestazioni del computer, ma non ho capito se questa cosa vale solo per chi sviluppa il gioco o anche per chi alla fine lo va  a giocare.
      Spero di non aver annoiato, ma ho cercato di condensare tutti i miei dubbi in un'unico post per evitare di fare una sfilza di domande.
      grazie in anticipo e un saluto a tutti.
×