Vai al contenuto

Rilevato Ad-Blocker. Per favore disabilita il tuo adblocker quando navighi su makerando.com - Non c'è nessun annuncio invasivo.

Ghost Rider

Amministratore
  • Numero contenuti

    2791
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    292

Tutti i contenuti di Ghost Rider

  1. Ghost Rider

    ciao a tutti

    Benvenuto a Bordo
  2. Ghost Rider

    Buona sera a tutti makeratori

    Benvenuto a Bordo
  3. Ghost Rider

    Ave popolo di makeratori!

    Benvenuto a bordo
  4. Copio qui il "rapporto" che ti ho fatto privatamente, per vedere magari se anche altri si trovano d'accordo (o in disaccordo) con la mia analisi: ---- Dunque, visto che sono uno a cui piace parlare bene delle cose, iniziamo dagli aspetti positivi: il comparto grafico è tutto molto bello, sia le risorse usate, sia gli sprites, sia il mapping, i colori molti vivi, la scelta dell'inquadratura negli spazi interni... insomma da questo punto di vista nulla da criticare, veramente un ottimo lavoro; anche l'interfaccia pulita del battle system, senza icone che occludono parte della visuale (che su rpg maker è gia molto piccola). Forse sfrutterei la cosa del Wi-Pad anche come menu (cioè di fare un menu con la grafica del pad, con le varie opzioni e tutto), ma a parte questo nulla da ridire. Il gameplay è fluido e scorrevole, battle system semplice e senza fronzoli. La prima cosa a cui ho pensato, come sicuramente immagini, è stato l'originale Zelda. Forse alla lunga può diventare monotono, ma confido che ci sarà qualche abilità che potremo usare per spezzare il ritmo, anche perchè i mostri per ora non hanno poteri particolari e non si sale di livello, per quel che ho visto, quindi non c'è un vero motivo per affrontare mostri ad oltranza, spesso conviene scappare perchè tanto sono lenti. Bugs: Molti dei bug che avevo notato sono gia spariti in questo nuova versione quindi non te li elencherò, c'è solo un buggo piccolissimo, più o meno in questa zona all'inizio del dungeon: C'è un anfora (nello screen l'ho distrutta) ma il gioco crede che sia una roccia (cioè posso distruggerla solo dopo aver preso l'abilità dal maestro tusha) e quando la distruggo fa l'effetto di una roccia. Poi c'è il telefono che in alcune parti viene chiamato Wi-Pad e in altre Relifone... probabilmente hai mancato di sostiuire il nome da qualche parte. Poi c'è l'enigma in questa stanza; non è un bug ma mi ha fatto comunque storcere il naso: che mi sembra troppo "forzato"; nel senso che in teoria io potrei subito spingere il tassello vicino la leva e azionarla, ma il gioco non mi permette di farlo (perchè naturalmente l'enigma vuole che io faccia il giro lungo), ma non c'è un vero motivo "logico" per cui non posso spingere quel tasello da sopra ma solo da sotto, se non per la ragione che il gioco vuole che sia così. Insomma non so se ho reso l'idea... probabilmente ti basterà inserire un ostacolo che non mi fa passare comunque, il modo che il giocatore capisca perchè deve fare obbligatoriamente il giro xD Venendo alla trama, per ora non viene svelato molto (come è giusto che sia), ma è comunque avvincente e avventurosa. I vari personaggi sono tutti molto simpatici; l'unica cosa che non mi è chiara è - se nella stanza di wild c'è la foto dei genitori morti, perchè poi dice che il mago è suo padre? Altre cose che non mi hanno troppo convinto (parlando da giocatore), è che passa un bel po' di tempo prima di entrare nel vivo dell'azione, principalmente per via del sindaco che ti fa fare la quest dei sassolini; che di per se ha senso, ma dal punto di vista della scorrevolezza, secondo me, sarebbe meglio se il sindaco dia il permesso lo stesso e poi offra come sidequest quella di trovare i sassolini (o magari è la tizia dei fiori direttamente a chiederti i sassolini quando le parli per la prima volta). Continuando il discorso dell' "entrare nel vivo dell'azione", come dicevo la prima doungeon è strutturata molto bene, ma non mi è girato bene il fatto che dopo solo pochi passi, c'è l'ostacolo e devo rifare tutta la strada all'indietro fino al dojo, che potrebbe risultare tedioso per alcuni. Invece mi piace il fatto della "pietra" che ti riporta all'inizio della dungeon, infatti io ne farei più di una e di vari colori (tipo blu, rosso e giallo), magari nelle dungeon più corte bastano anche di meno, e disabiliteri il salvataggio libero nelle dungeon, in favore di un unico "Save Point" all'entrata (così che usando le pietre che teletrasporano, il giocatore può salvare solo a quei determinati checkpoint, secondo me aumenta leggermente il grado di sfida e costringe il giocatore a stare più in guardia). Si potrebbe fare come cosa ricorrente, che subito prima di ogni porta c'è la pietra di quel colore, quindi fare anche le porte e le chiavi colorate: Chiave blu -> Pietra Blu -> Porta Blu Chiave rossa -> Pietra Rossa -> Porta Rossa Chiave gialla (boss) -> Pietra Gialla (in pratica il checkpoint subito prima del boss) -> Porta Gialla (boss) Nelle dungeon più brevi si potrebbe togliere la rossa, e in quelle più lunghe si potrebbe aggiungere una verde... i 4 colori classici insomma. Questo si può combinare con il "problema" che dicevo prima del dover tornare dal maestro tusha; mettendo l'ostacolo subito dopo la prima porta, il giocatore può tornare subito col teletrasporto, per evitarsi un po' di inutile backtracking (il backtracking serve solo se è fruttuoso, tipo quando nei giochi acquisici un nuovo potere e rivisiti zone vecchie per raggiungere zone che prima non potevi visitare, altrimenti diventa noioso) Altra cosa di cui si sente la mancanza (almeno nella demo, poi magari nel gioco completo ci saranno perchè ci avevi gia pensato) sono gli oggetti da raccogliere, come pozioni da conservare (lasciando comunque i cuoricini come alternativa, ma la pozione per quando non si trovano cuoricini in giro può tornare comodo), o una roba alla Legend of Zelda, che se trovi 4 frammenti di qualcosa, guadagni un nuovo cuoricino per la salute, o anche collectibles come cassette che sbloccano le tracce audio, concept arts... e chi più ne ha più ne metta, il gico per come è strutturato si presta motlissimo, i giocatori che amano collezionare tutto e fare il 100% ci andranno a nozze, e allo stesso tempo quelli che invece vanno più di fretta, possono avvalersi dei teleport. Avendo l'esigenza di raccogliere collectibles, si può anche giocare di più col "backtracking" di cui ti parlavo... mi spiego: Ipotizziamo che, come ho detto io, Wild trova il primo ostacolo dopo la prima porta, un tutorial ti mostra come usare le pietre per teletrasportarti (magari ci metti uno sketch col piccoletto che dice a Wild "ma sei pazzo, vuoi farti tutta la strada all'indietro??" e Wild "Ma no, guarda, useremo questa!"). A questo punto il giocatore ottiene il potere e può fare due cose: usare la pietra per tornare subito alla porta e continuare, oppure - se è furbo - rivisitare le precedenti mappe della dungeon, così ora - col nuovo potere - può rompere ostacoli che prima non poteva rompere, e ottenere oggetti che prima si è perso. Quindi ecco, modificherei leggermente la dungeon in questo senso (ovviamente se sei d'accordo eh xDDDD) Ultimo appunto, il boss di questa dungeon: Innanzitutto il combattimento è simpatico e ingegnoso, ma lo migliorerei facendo una cosa alla Donkey Cong (o Crash Bandicoot) a più fasi, del tipo, che il boss si chiude attorno a quelle barriere, ma giusto intorno alla sua posizione, lasciandoti libero di muovere per tutto lo stage ma senza poterti avvicinare a lui; Dopo aver distrutto le 4 torrette, il boss è scoperto e può essere colpito; Dopo averlo colpito, si ricomincia ma stavolta le torrette sono più veloci a sparare. Dopo averle distrutte hai qualche secondo per colpire ancora il boss, dando inizio alla terza e ultima fase in cui ci sono 6 torrette invece che 4, una cosa del genere. E... basta credo, penso di aver detto tutto xD Scusa il lungo post, e spero che tu non lo abbia visto come ipercritico, il gioco ha tantissimo potenziale, proprio per questo ho cercato di sfornare tutte le idee che avevo! -----
  5. Ghost Rider

    Ciao sono un pervertito!

    Benvenuto a bordo Dunque, il regolamento non vieta di pubblicizzare giochi "per adulti", purchè: a) Sia chiaramente indicato nel topic di presentazione (sarebbe bene anche nel ticolo) b) negli screenshot e nei video allegati al forum, non sia presente materiale pornografico (nemmeno sotto spoiler)
  6. Nah, è che ormai i forum avranno si e no 6 persone attive xD
  7. Come gia detto mentre testavo, l'inquadratura delle dungeon e il BS in generale mi hanno fatto tornare indietro nel tempo a Legend of Zelda (il più classico di tutti). Consiglio assolutamente a tutti i nostalgici.
  8. Ghost Rider

    RPGMAKER VX ACE Wild Rage New Generation

    In effetti quando provai la demo (quella di cui c'è il video sul mio canale) uno dei (pochi) difetti che notai era che pur essendo apparentemente un plattform in realtà non c'era possibilià di muoversi liberamente e non c'era mai il rischio di sbagliare un salto. Anche se comunque non mi dispiaceva xD Figo comunque, sono contento che hai rilasciato una nuova demo :33 Per l'inglese, io sono sempre disponibile per ora xDDD
  9. Come rendere una trama interessante in quattro semplici passi:

    1) Inserite eventi a caso uno dopo l'altro;

    2) In ogni scena, fate dire al cattivo di turno che sta andando tutto secondo i piani;

    3) Rilasciate la demo;

    4) Abbandonate il progetto;

     

    xD

    1. MrSte

      MrSte

      Secondo me il cattivo di turno porta sfiga nel team XD

      Ed è solo un personaggio fittizio XD

  10. RIP Stan Lee TT_______________TT

    1. Shiki Ryougi
    2. kaine

      kaine

      😭 DADDYYYYYYYYYYYY NOOOOOOOO!!!!

      Excelsior! T_____T

       

       

  11. Ghost Rider

    RPGMAKER VX ACE Premonition DEMO

    Sembra figo! Come sempre nel tuo stile, ambienti scuri in contrasto con luci accese dai colori sgargianti Provo al più presto (che nel mio vocabolario significa tra 2137389643746 anni TT_____________TT ma faccio il possibile giuro XD)!
  12. Ghost Rider

    Come abbiamo creato un gioco da 40 KB

    Figurati, spamma pure a piacimento xDDD
  13. Ghost Rider

    Come abbiamo creato un gioco da 40 KB

    Franky ti hanno mai detto che fai concorrenza agli Spam Bot? xDDDDDD
  14. Ghost Rider

    Come abbiamo creato un gioco da 40 KB

    Mammamia, 40 KB... penso che oggi giorno una qualsiasi sprite sheet di personaggi 2D di rpg maker (quelli moderni) occupì la metà di quello spazio... 2 charaset e si riempe la cartuccia xDDD
  15. Ghost Rider

    RPGMAKER VX ACE [Completo] Evil Biohazard2D

    Io muoio sempre al primo boss xDDDD per ora l'ho un po' accantonato perchè sto azzeccando un po' con l'annuale gioco di wrestling sulla play, ma appena posso lo continuerò v.v
  16. Gironzolando qua e la sul forum americano di rpg maker, ho, come si sul dire, inciampato questo progetto, portato avanti da un makeratore straniero, di nome kyuu. L'idea è, sfruttando il sistema DynRPG creato da cherry, creare un interfaccia RPGSS (Role Play Gaming Scripting System). La sigla stessa è un chiaro riferimento a RGSS (Ruby Game Scripting System), la tecnologia di "scripting" alla base dei nuovi tool della EB. Usando le parole dell'autore: In soldoni, per non scendere (non ancora) nei dettagli tecnici, avremo gli scripts anche per rpg maker 2003. L'intero sistema, di base, non è altro che un plugin come tanti altri, e si installa nel medesimo modo, ed è scritto in C++ per essere compatibile col sistema regalatoci dal mitico cherry, tuttavia, e questa è la grande innovazione, il linguaggio in cui noi utenti potremo creare questi script è il LUA. (ulteriori informazioni su questo linguaggio, in inglese le trovate a questo link). Caratteristiche (TRADUZIONE APPROSSIMATIVA DAL SITO ORIGINALE): Linguaggio LUA invece del C++ . LUA è più semplice da imparare, potente, robusto, flessibile e ampiamente usato (anche in alcuni videogiochi commerciali molto famosi [tra cui il leggendario Fable II -n.d.r.]) e veloce. Semplice Sviluppo e Manutenzione. Un estensione in RPGSS non è altro che un semplice file leggibile con un codice sorgente. Messaggi di errore molto approfonditi e dettagliati, quando qualcosa va storto. Gran parte delle API (application programming interface) DynRPG gia convertite a LUA e molte altre lo saranno presto. Ricco archivio di librerie standard. Routine Grafiche più veloci e potenti. Link al topic ufficiale (in inglese): http://rpgmaker.net/forums/topics/15286/ Versione Attuale: v0.5.2 Vecchie Versioni: v0.5.1 v0.5.0 Considerazioni personali: Secondo me questo sistema è stato pensato per quella fetta di makeratori che hanno iniziato ad usare i nuovi tool, ma sconfortati dalla loro "povertà" a livello di programmazione ad eventi (senza contare che se vuoi fare qualcosa di veramente innovativo, unico, degno di nota, coi tool moderni bisogna buttare il sangue), vogliono ritornare a un tool più bilanciato, ma non vogliono perdere le innovazioni dei tool moderni. Con questo sistema, infatti, l'autore pensa (ribadisco pensa, non si sa se è vero) che sarà possibile superare il limite di 256 colori, tra le altre cose, e poi ovviamente gli script. Per il momento lascio il topic in "sticky" visto che è un progetto iniziato da poco e tutt'ora attivo, poi si vedrà...
  17. Ghost Rider

    Tempo di aprirsi al mondo...? :D

    A quanto ne so ha qualcosa a che vedere con l'invasione di spambot di qualche tempo fa... ma @Denzel saprà dirvi meglio
  18. Salve a tutti, E' un po' che non faccio un tutorial, e siccome sto lavoricchiando un po' con VXA al momento ho deciso di scrivere qualcosina anche per questo tool. Tutorial: Creare Eventi Globali utilizzando lo script Call Event di Yanfly Tool: RPG Maker VX Ace Livello: Principianti. Premessa: Chi mi conosce sa che la mia opinione di rmvxa non è altissima, soprattutto perchè il tool, nonostante sulla carta sia superiore ai suoi predecessori per quanto riguarda il comparto grafico, in realtà, quando si passa "alla sostanza", il tool è pesantemente mutilato non solo dai grossi limiti in fatto di entry nel database e numero massimo di mappe (999 sembrano tante all'inizio, ma vi assicuro - per esperienza personale - che non bastano per un rpg come il mio Dragonheart che è gia a quota 800 mappe nonostante sia forse al 10% del suo sviluppo, e altri rpg epocali come Everlong che superano le 3500 mappe...), ma anche perchè molte funzioni degli eventi, dai precedenti tool, sono state depotenziate se non addirittura rimosse del tutto, e in questo tutorial ci occupiamo di una queste funzioni. Altra premessa: Il termine "Eventi Globali" l'ho inventato di sana pianta al solo scopo di questo tutorial, lo dico solo nel caso spunti qualche furbacchione che dica "ma non esiste niente che si chiami eventi globali nel programma... xDDD Uso questo termine per differenziarli dagli Eventi Comuni (Common Events) configurabili normalmente nel database. Lo scopo di questo tutorial, in effetti, è proprio di sopperire alla limitata quantità di eventi comuni; volendo potremmo chiamarli "Eventi Comuni Aggiuntivi" ma ho deciso di usare il termine eventi globali perchè fa più figo. Requisiti: Per questo tutorial servono due cose: 1) RPG Maker VX Ace (no, ma davvero...!? °A°) 2) Lo script Call Event di Yanfly o script analoghi (se ce ne sono, non ne conosco) che potete trovare qui. Parliamo un attimo dello script: Quale che sia la vostra posizione sull'uso degli script (non interessa nè a me nè allo scopo del tutorial), personalmente ritengo che questo script faccia parte di un "pacchetto" di script che tutti dovrebbero avere, in quanto non è solo un agiunta di qualche feature "cosmetica", ma inserisce una vera e propria funzione che è assente nella versione base del tool. E' uno script "per programmatori", non per giocatori. Premesso che - anche se su VXA la funzione "Chiama Evento" fa capo solo agli eventi comuni (a differenza della serie 2k dove potevi richiamare sia un evento comune che uno della mappa corrente) - è ancora possibile chiamare un evento della mappa attuale utilizzando questo call script: $gameMap.event(x).start() dove x è l' ID dell'evento, e farà partire quell'evento alla pagina attualmente attiva (in base alle condizioni di ogni pagina di quell'evento, insomme come se il giocatore ci avesse normalmente interagito). Chiarimento: questa è una funzione gia presente nel tool di base, utilizza un call script ma NON è uno script esterno, quindi, anti-scriptisti, potete usarla anche voi Lo script di Yanfly, però, espande ulteriormente questo concetto, permettendoci di scegliere non solo la pagina che vogliamo eseguire, ma anche la MAPPA in cui vogliamo andare a recuperare l'evento. Sì, avete capito bene, è possibile chiamare qualsiasi evento da qualsiasi mappa! Preparazione: Scaricate lo script e incollatelo sotto Materials ma sopra a Main (come praticamente qualsiasi altro script). Lo script è plug&play, e non necessita di alcuna configurazione, in oltre può essere inserito durante qualsiasi momento nello sviluppo del vostro gioco. Non obbligatorio, ma caldamente consigliato, create una mappa vuota in cui conserverete i vari "Eventi Globali". Sarebbe anche meglio se il giocatore non avesse mai accesso a quella mappa, durante il gioco vero e proprio. Creare un Evento Globale: Create un evento, in questa nuova mappa (per il tutorial ipotizziamo che sia la mappa n°4), ignorate la grafica dell'evento (se volete potete metterla come segnaposto, ma non è essenziale) e e le condizion di avvio e programmate l'evento come volete; in questo esempio utilizzeremo delle scorte di munizioni che il giocatore potrebbe raccogliere in giro in un gioco stile survival horror. l'ID dell'evento , mostrato in alto a destra, servirà quando lo richiameremo, per ora tenetelo a mente. Abbastanza semplice da capire, appare un messaggio (la switch 18 fa riferimento ad un altro script, quindi ignoratela) e poi vengono aggiunte le munizoni all'iventario. Alla fine si attiva la Self Switch A (o quella che vi pare). Questo passaggio è fondamentale anche se l'evento in questione ha una sola pagina. Per mia preferenza personale, preferisco che ogni Evento Globale sia un evento a se stante, con una sola pagina, ma se per voi è più comodo potete creare un evento solo con più pagine... potreste anche raggrupparli per tipo, ad esempio potreste decidere che l'evento globale 7 venga usato per quegli eventi in cui il giocatore raccoglie munizioni, e potete usare la pagina 1 per i colpi della pistola, la 2 per i colpi del fucile, e così via... Abbiamo così creato il nostro Evento Globale, il quale ora si trova in questa "mappa fantasma" in attesa di essere usato. Richiamare un Evento Globale: Per richiamare questo evento, create un nuovo evento in una delle mappa di gioco dove volete che questo evento venga richiamato. Questa volta la grafica dovete selezionarla (se ne ha una, ovvaimente) e dovete aggiungere una seconda pagina che sia attiva quando lo Switch Locale/Auto Switch (Self Switch) A (o quello che avete programmato nell'evento globale), sia attivo. Nota che questo passaggio non è per forza obbligatorio, infatti potreste usare gli Eventi Globali anche per quei "dialoghi" ricorrenti... come ad esempio quando, in un gioco del tipo investigativo/survival horror/quello che è, il giocatore può esaminare diversi oggetti dello scenario, e appare il messaggio "Niente di Interessante..." o cose simili... in quel caso non è necessario che l'evento si disattivi. In questo evento, comunque, tutto ciò che dovete fare è inserire il seguente script call: call_event(x, y, z) dove x è uguale all' ID dell' Evento Globale (nel nostro caso 7); y è la pagina che volete eseguire (nel nostro caso ipotizziamo 1) e z è l'ID della mappa in cui conservate gli eventi globali (nel nostro caso 4). *Il comando Call Script (o a volte soltanto Script)lo trovate a pagina 3 dei vari comandi evento: Ed ecco come appare il nostro evento: Il trucco è che, anche se noi stiamo eseguendo l'evento 7 della mappa 4, il comando "Control Self Switch" farà riferimento all'evento da cui è partito il "call script", quidi attiverà la pagina 2 dell'evento attuale, senza che noi dobbiamo fare altro! Così facendo è possibile quindi programmare un evento una sola volta e inserirlo in più istanze senza il minimo sforzo. Possibil Utilizzi: Fondamentalmente gli stessi degli eventi comuni, ma con il vantaggio che non consumiamo eventi comuni, che ad esempio possono essere utili per gli eventi in battaglia, visto che questo sistema molto probabilmente (non ho testato) non è utilizzabile con gli eventi in battaglia (se usate il BS standard o coumunque uno modificato da script, se invece il vostro BS è 100% ad eventi, potete usarli anche in quel caso). Sebbene ad un maker più novizio, o comunque meno attento, possa sembrare che non ci sia chissà quale reale beneficio (in fondo basta copia/incollare lo stesso evento quando e dove si vuole), in realtà questo sistema torna infinitamente comodo nel caso dobbiate modificare quell'evento in futuro... immaginate di accorgervi di un bug, di un errore di grammatica o di battitura dovuto a distrazione, dopo che avete inserito questo evento 250 volte in 90 mappe diverse... e poi è comodissimo anche se volete tradurre il gioco in un altra lingua! Vi basterà modificarlo UNA volta e sarà subito fixato in tutte le altre istanze in cui l'avete inserito! Altri possibili utilizzi includono (ma non sono limitati a): tutorials, collectibles, messaggi di stato, dialoghi ricorrenti, e qualunque altra cosa vi venga in mente... Conclusione: Spero che questo semplice tutorial torni utile a qualcuno. Per quanto riguarda la "comunità anti scripting", purtroppo non conosco un metodo per farlo senza usare lo script di Yanfly, quindi se proprio non potete farne a meno di macchiare il vostro onore e inquinare il vostro progetto con script di terze parti, agganciatevi xDDD Lasciate pure un commento o un "Mi Piace" se il tutorial è stato di vostro gradimento, e se volte dire che il tutorial fa cagare e che sono uno scrabbo perchè uso script di terze parti, sentitevi liberi di togliere il culo dal mio divano e andarvi a scrivere il vostro tutorial a riguardo, brutti fraccomodi figli di... ehm come non detto, segnalate pure se conoscete qualche altro modo e provvederò ad aggiornare il tutorial Pace!
  19. Ghost Rider

    Super Rock Jam 21-22-23

    Dipende, se il tema fa veramente pena, potrei effettivamente offrire io la cena XDDDDDDDDD Scherzi a parte, qual'è la lunghezza (in termini di tempo) minima che il gioco deve durare (anche perchè per alcune tipologie di gioco è chiaramente impossibile finirlo in 3 giorni bug free)?
  20. Ghost Rider

    RPGMAKER MV Blood Opera Crescendo

    Dipende dai gusti, a me ad esempio non dispiace che ci sia un distacco tra i personaggi e lo sfondo. Mi fa tornare in mente FF7 e 8, oppure la trilogia originale Resident Evil per ps1... con gli sfondi pre-renderizzati etc... insomma non lo considero necessariamente un errore.
  21. Ghost Rider

    MIRE Engine

    Insomma uno di quei giorni in cui non bisognerebbe mai alzarsi dal letto è___é xDDD <--- ridiamo per non piangere
  22. Ghost Rider

    Non solo Rpg Maker

    Makerando è prima di tutto una comunity di RPG Maker. Lo è sempre stata e sempre lo sarà. Detto questo, ovviamente non discriminiamo alcun tipo di tool, e incoraggiamo ogni tipo di creatività, dall' rpg "Play by eMail" ai dev tool per PS4 xD Tuttavia non c'è mai stato un afflusso tale da avere la necessità di sezioni dedicate specificatamente a qualsiasi altro tool... chiaramente se la situazione cambiasse faremo tutto il necessario per accomodare tutti. Se venissero pubblicati su queste pagine più giochi fatti con - ad esempio - Unity; giochi completi, demo, tutorial, o anche solo topic che presentano il proprio progetto, verrebbe subito creata una sezione dedicata, ma al momento sono stati talmente pochi e sporadici (anche perchè, che rpg maker è vecchio, tarato, limitato e "di nicchia" piace dirlo a tutti, ma poi pochissimi sono effettivamente in grado di andare oltre) che non si è sentita la necessità di "elevarli" (per così dire) al di sopra della generale dicitura "Altri Tool".
  23. Che hai combinato che non riuscivo nemmeno più a cancellare il testo dall'editor? XDDDD Ho dovuto modificare in modalità sorgente ò__ò comunque dovrebbe essere a posto ora... per le prossime volte, il tastino per la preview è l'ultimo della lsita:
  24. Ghost Rider

    One Map Minigame Contest

    Premessa: questo è un esperimento, in base all'affluenza e al feedback riscontrato vedremo anche come organizzare contest futuri. Benvenuti a... MAKERANDO ONE-MAP MINIGAME CONTEST *dan daaaan daaaaaaaan* Perdonate la scarna (volendo usare un eufemismo) presentazione grafica, ma ahimè se dovevo anche mettermi a fare un banner il contest partiva l'anno prossimo XD Ebbene ho deciso di aprire questo contest a seguito della richiesta da parte degli utenti, e mi è parso di capire che un breve minigame-contest era quello più gettonato. Quindi... per questo contest vi si richiede di creare un minigame che si svolga in una sola mappa: è possibile creare una o più mappe "preparatorie" nel caso ci sia bisogno di impostare variabili e switch, pictures e quant'altro prima che il minigame cominci, ma il minigame vero e proprio DEVE svolgersi tutto in un unica scena/mappa. In generale comunque meno mappe create e meglio sarà valutato il vostro progetto, la bravura infatti sta nel far entrare tutto nel minimo spazio possibile! E' consentito l'uso di QUALUNQUE tool appartenente alla serie RPG Maker, dal '95 all' MV. E' proibito utilizzare script o plugin: per cui scegliete con attenzione il tool, in quanto potete fare affidamento solo con la vostra bravura con esso. Nel caso di RPG "moderni" (dall' XP in poi) è permesso inserire "call script" all'interno degli eventi, MA devono comunque richiamare funzioni già presenti in gioco. Non è possibile, per nessun motivo, utilizzare script oltre quelli gia forniti dal tool, SOPRATTUTTO se di terze parti. In generale è proibito anche usare script autoprodotti, tuttavia su questa condizione sono disposto a trattare, per cui se avete richieste particolari contattatemi in privato e spiegatemi bene lo script che volete incorporare e vi farò sapere. Per venire incontro a più persone e permettere a tutti di partecipare, il minigame non deve essere necessariamente programmato appositamente per il contest, può essere anche un minigame presente all'interno di un vostro gioco, purchè sia comunque inedito. Cosa viene valutato? Innanzitutto il minigame in se stesso: l'originalità, la complessità e la logica che c'è dietro* in primo luogo, secondo la fluidità con cui si volge il tutto, e l'assenza di bug sia grafici che del gameplay. In secondo luogo viene valutato anche il comparto grafico: le risorse utilizzate in piccola parte, ma soprattutto il modo in cui vengono utilizzate. Se sono originali o meno importa relativamente poco, in generale sì, c'è sempre l'occhio di riguardo verso chi si è impegnato a creare qualcosa di suo, ma grafica originale NON è uguale a grafica bella, quindi stabilite voi se ne vale la pena: il fulcro del contest è comunque il minigame dal punto di vista "tecnico", quindi... scegliete bene in cosa investire il tempo a disposizione. *per "logica che c'è dietro" intendo se il minigame segue un filo logico che giustifichi la sua complessità, oppure se sono semplicemente cose messe a caso senza senso, solo per rendere difficile il gioco. Modalità di consegna e voto: Il minigame va consegnato a me tramite messaggio privato, entro e non oltre la data di consegna (vedere sotto): una volta consegnato NON può più essere modificato, salvo nel caso in cui si scopra un bug critico che ne impedisce il corretto funzionamento: in questo caso mi avvisate del bug e mi inviate la nuova versione, segnalandomi il bug in questione, e io provvedrò a controllare che l'unica cosa diversa sia effettivamente la risoluzione del bug. Sono anche gradite due righe per spiegarne il funzionamento e le istruzioni. I minigame verranno pubblicati il giorno dopo la chiusura del contest e potranno essere votati dal pubblico secondo disposizioni che darò in sede di votazione; Il voto popolare costiutirà il 50% della votazione, mentre l'altra metà consisterà in una valutazione fatta da due giudici, di cui uno sono io e l'altro da designare. Data di consegna: Essendo un minigame breve non prevedo che ci voglia molto tempo, direi che 15 giorni sono un tempo più che ragionevole, ma nel caso se ne può parlare. Avevo pensato domenica 16, ma siccome è pasqua e lunedì è pasquetta, ho previsto che le persone normali non passino questi due giorni davanti al PC... quindi penso di posticipare. Fino a nuovo ordine, la data di consegna è fissata a... Mercoledì 23 Aprile 2017 fino alle ore 23:59:59 fa fede la data di invio. Mi raccomando, partecipate numerosi
×